NY Islanders
2
PHI Flyers
1
2. tempo
(0-0 : 2-1)
STL Blues
0
NAS Predators
1
1. tempo
(0-1)
VEGAS Knights
PIT Penguins
04:00
 
corsi-preoccupazioni-per-rete-due-ampiamente-condivise
Ti-Press
Media
16.12.2020 - 18:280
Aggiornamento : 19:20

Corsi: ‘Preoccupazioni per Rete Due ampiamente condivise’

Ribadita, in mancanza di adeguate garanzie, la richiesta di sospendere questo e ogni altro progetto d’importanza strategica sulla politica dei programmi

a cura de laRegione

Le preoccupazioni emerse dal dibattito su Rete Due sono "ampiamente condivise dagli organi del Consiglio regionale della Corsi" e "già da tempo espresse all'attenzione della direzione Rsi". Il Comitato del Consiglio regionale della Corsi dice di seguire "con attenzione" il suddetto dibattito e in un comunicato definisce positivo il fatto che le ipotesi di lavoro concernenti il futuro di Rete Due (progetto Lyra) abbiano provocato fermento nell’opinione pubblica, "chiaro segnale della volontà di partecipazione e definizione del servizio pubblico del futuro".

Il Comitato ha preso conoscenza delle linee editoriali recentemente trasmesse dalla direzione della Rsi e ritiene "legittimi i timori sollevati da più parti, in particolare sul prospettato depotenziamento dell’offerta culturale, intesa soprattutto come capacità di produzione, approfondimento e mediazione culturale, compiti ancorati nella concessione Ssr e centrali per l’offerta anche di lingua italiana". Poca garanzia viene dalle risposte fornite a oggi dai vertici della Rsi. Un rammarico per la mancanza di "adeguate garanzie che il progetto Lyra persegua le chiare volontà espresse a più riprese dalla Corsi nell’ambito della definizione dei concetti di programma, nel senso di un’offerta culturale che dev’essere piuttosto rafforzata, e non il contrario".

La Corsi ribadisce così la richiesta già avanzata nelle scorse settimane di "sospendere Lyra e ogni altro progetto d’importanza strategica concernente la politica dei programmi e, di conseguenza, l’offerta radiotelevisiva e multimediale della Rsi"

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved