Sport

Oggi, 22:492017-10-18 22:49:01
@laRegione

Colpaccio del Basilea

Ottima operazione del Basilea nel terzo impegno di Champions League: i renani sono andati a imporsi a Mosca contro il Cska. 2-0 il risultato in favore dei ragazzi di Wicky. Le reti sono state...

Ottima operazione del Basilea nel terzo impegno di Champions League: i renani sono andati a imporsi a Mosca contro il Cska. 2-0 il risultato in favore dei ragazzi di Wicky. Le reti sono state segnate da Xhaka al 29' e da Oberlin allo scadere. Nell'altra sfida del gruppo A il Manchester United ha sbancato Lisbona battendo il Benfica 1-0. Gli inglesi guidano il gruppo con 9 punti davanti al Basilea con 6 e al Cska con 3. 

Oggi, 18:372017-10-18 18:37:59
@laRegione

Il difensore del Lugano Bobby ...

Il difensore del Lugano Bobby Sanguinetti è stato convocato dagli Usa e disputerà così la Deutschland Cup (10 al 12 novembre). Presenti degli stranieri che militano in Svizzera pure Broc, Arcobello, Earl, Roe, Shore e Slater.

Il difensore del Lugano Bobby Sanguinetti è stato convocato dagli Usa e disputerà così la Deutschland Cup (10 al 12 novembre). Presenti degli stranieri che militano in Svizzera pure Broc, Arcobello, Earl, Roe, Shore e Slater.

Oggi, 15:232017-10-18 15:23:11
@laRegione

Torneo di Anversa: termina al ...

Torneo di Anversa: termina al secondo turno il cammino di Henri Laaksonen. Lo sciaffusano è stato seccamente sconfitto dal francese Julien Benneteau (Atp 93) 6-1 6-1.

Torneo di Anversa: termina al secondo turno il cammino di Henri Laaksonen. Lo sciaffusano è stato seccamente sconfitto dal francese Julien Benneteau (Atp 93) 6-1 6-1.

Oggi, 13:252017-10-18 13:25:53
@laRegione

Silvano Beretta (direttore sezione tecnica della Ftc): 'Giusto condannare l'episodio, ma mi sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno'

Una squalifica fino a luglio 2018 per i due giocatori coinvolti...

Una squalifica fino a luglio 2018 per i due giocatori coinvolti nella zuffa al termine di Ligornetto-Origlio/Ponte Capriasca. Un provvedimento duro, che la selezione disciplinare della Ftc ha emesso con celerità. «Quando si si tratta di mani addosso all'arbitro o vie di fatto contro il direttore di gara – spiega Silvano Beretta, direttore della sezione tecnica in seno alla federcalcio regionale – la competenza passa automaticamente alla disciplinare dell'Asf (come fu il caso per i fattacci di Losone, allievi A, ndr). Siccome non è questo il caso, la competenza resta della sezione disciplinare della Ftc, che ha adottato un provvedimento immediato, in base al rapporto arbitrale. Hanno agito sulla base della indicazioni in loro possesso». 

I due giocatori hanno facoltà di ricorso. «La decisione è stata presa dalla sezione disciplinare. Esiste naturalmente la possibilità di inoltrare ricorso contro il provvedimento. È solo in sede di opposizione che, ammesso che ce ne siano, verrebbero eventualmente prese in considerazioni delle attenuanti. Altrimenti si farebbe un'inchiesta già in sede di decisione, e verrebbe meno il senso stesso dell'opposizione».

Nel calcio regionale si susseguono gli episodi di violenza. «È giusto dare risalto a questi fattacci, ma io cerco di vedere il bicchiere mezzo pieno. Moltissime partite ogni weekend si svolgono senza alcun intoppo. Ricordate i fatti di Losone? Sono andato a verificare la classifica fair play degli Allievi A locarnesi: hanno solo 3 punti di penalità, pari a soli tre cartellini gialli, in 10 partite. Sembra che almeno lì il messaggio sia passato. Peccato però che non si possa mai cantare vittoria».

La Ftc si sta chinando da tempo sulle misure da adottare per arginare o prevenire il fenomeno. Tra le proposte avanzate, quella di fare arbitrare partite di allievi da parte di allenatori che si sono macchiati di condotta irriguardosa verso un direttore di gara. Affinché capiscano davvero cosa significa e prendano coscienza delle conseguenze del loro comportamento». Lo stesso, a fini educativi, potrebbe accadere con i ragazzi… «C^è l'idea di fare arbitrare incontri di allievi E da parte di due giovani in età allievi C».

Tentativi che si impongono. Posto che la questione è talmente estesa, ch mal si vede come possa risolvere alla radice un problema che di tanto in tanto torna tristemente a far parlare di sé

Oggi, 13:112017-10-18 13:11:58
@laRegione

Anche Chiesa prolunga a Lugano

Il difensore Alessandro Chiesa resta fedele al Lugano. Il trentenne capitano ha rinnovato il suo contratto con i bianconeri fino al 2022. Lo anticipa il Blick. In mattinata era stato...

Il difensore Alessandro Chiesa resta fedele al Lugano. Il trentenne capitano ha rinnovato il suo contratto con i bianconeri fino al 2022. Lo anticipa il Blick. In mattinata era stato annunciato ufficialmente dalla società sottocenerina anche il rinnovo di Massimo Ronchetti. 

Oggi, 09:312017-10-18 09:31:39
@laRegione

Constantin non ci sta

Christian Constantin lo aveva detto: "farò ricorso". E, puntualmente, il presidente del Sion ha agito. Swiss Football League ha comunicato ufficialmente che il 60enne ha inoltrato ricorso in...

Christian Constantin lo aveva detto: "farò ricorso". E, puntualmente, il presidente del Sion ha agito. Swiss Football League ha comunicato ufficialmente che il 60enne ha inoltrato ricorso in merito alla squalifica di 14 mesi e alla multa di 100'000 franchi. La sanzione è stata inflitta dalla Commisione disciplinare di Swiss Football League in seguito all' aggressione ai danni dell'opinionista ed ex allenatore della Nazionale elvetica Rolf Fringer, avvenuta al termine della partita Lugano-Sion. 

Oggi, 09:002017-10-18 09:00:22
@laRegione

La Nfl permetterà agli atleti di inginocchiarsi, contro il razzismo

La Lega nazionale football (Nfl) ha deciso per ora che continuerà a permettere ai giocatori di inginocchiarsi per protesta durante l’inno...

La Lega nazionale football (Nfl) ha deciso per ora che continuerà a permettere ai giocatori di inginocchiarsi per protesta durante l’inno americano senza punizioni.

L’Nfl acconsente così alla richiesta di libera espressione degli atleti ma snobba una fetta di fan e lo stesso presidente americano Donald Trump, che chiedeva il loro licenziamento per disprezzo della bandiera. La decisione è stata presa dopo una lunga riunione a NY dei rappresentanti dei proprietari dei 32 club e dei giocatori. La protesta è contro l’iniquità razziale.

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/920606910109356032 

(Ats)

Oggi, 06:402017-10-18 06:40:00
Christian Solari @laRegione

A Kloten il Lugano si è fermato, mentre gli Aviatori sono ripartiti

Kloten ­­­– Quando squilla la sirena alla Swiss Arena, e i tifosi del Kloten sono tutti in piedi, per celebrare quello che è (solo) il terzo...

Kloten ­­­– Quando squilla la sirena alla Swiss Arena, e i tifosi del Kloten sono tutti in piedi, per celebrare quello che è (solo) il terzo successo della stagione – ma soprattutto il primo dopo il siluramento di Tirkkonen –, sul fronte bianconero la mente resta inchiodata su ciò che capita al 45’42’’. Quando la sberla di Ulmer dalla blu finisce in rete proprio nel mentre in cui Sallinen arpiona Lajunen, proiettandolo addosso a Boltshauser. Sarebbe il punto del 3-2. Sarebbe, ma non è. Infatti gli arbitri decidono che quel gol non s’ha da dare. Una decisione che lascia perplessi i più, e suscita la richiesta di spiegazioni nei confronti degli arbitri da parte di un composto (e garbato, al solito) Greg Ireland. «In verità – racconta uno sportivissimo Ulmer – gli arbitri conoscono le...

Oggi, 06:302017-10-18 06:30:00
Moreno Invernizzi @laRegione

L'Ambrì contro il Berna incassa la più classica delle sconfitte onorevoli

Ambrì – È la più classica delle sconfitte onorevoli, ma tale resta. Una sconfitta. Che fa malissimo, perché giunge al termine di un...

Ambrì – È la più classica delle sconfitte onorevoli, ma tale resta. Una sconfitta. Che fa malissimo, perché giunge al termine di un match in cui l’Ambrì Piotta fa gara alla pari con l’avversario. Non un avversario qualunque, visto che di fronte agli uomini di Cereda c’è nientemeno che il Berna campione svizzero, lo stesso Berna che comanda la classifica dell’attuale stagione regolare. Ma che alla Valascia, in diversi frangenti, deve anche difendersi con denti e unghie. Anche con le cattive, come nel caso di Meyer, che a metà partita stampa Pinana sulla balaustra di centropista con un intervento al limite del regolare: dopo aver tentato di tornare in pista qualche minuto più tardi, il giovane difensore biancoblù, zoppicando vistosamente, lascia mestamente il ghiaccio per tornare nello...

Ieri, 22:202017-10-17 22:20:08
@laRegione

I Ticino Rockets sono stati sc...

I Ticino Rockets sono stati sconfitti 4-1 a La Chaux-de-Fonds. La rete ticinese è stata siglata da Guidotti.

I Ticino Rockets sono stati sconfitti 4-1 a La Chaux-de-Fonds. La rete ticinese è stata siglata da Guidotti.

Ieri, 22:032017-10-17 22:03:16
Christian Solari @laRegione

Si ferma a sei vittorie la ser...

Si ferma a sei vittorie la serie del Lugano. Sconfitto a Kloten nonostante un terzo tempo encomiabile, in cui arriva pure una rete (Ulmer al 45'42'') che, però, gli arbitri annullano dopo aver consultato il video. Finisce 3-1

Si ferma a sei vittorie la serie del Lugano. Sconfitto a Kloten nonostante un terzo tempo encomiabile, in cui arriva pure una rete (Ulmer al 45'42'') che, però, gli arbitri annullano dopo aver consultato il video. Finisce 3-1

Ieri, 21:482017-10-17 21:48:24
Moreno Invernizzi @laRegione

Finisce male per l'Ambrì, che ...

Finisce male per l'Ambrì, che paga carissimo uno dei pochi errori della partita. Lo commette Jelovac, con un retropassaggio che permette al duo Ebbett-Raymond di confezionare l'unico gol del match: finisce 0-1 per il Berna

Finisce male per l'Ambrì, che paga carissimo uno dei pochi errori della partita. Lo commette Jelovac, con un retropassaggio che permette al duo Ebbett-Raymond di confezionare l'unico gol del match: finisce 0-1 per il Berna

Ieri, 18:112017-10-17 18:11:50
@laRegione

Rossocrociati fiduciosi. Xhaka: 'Un buon sorteggio'

Alcuni dei pilastri della Nazioale rossocrociata si sono espressi circa il sorteggio degli spareggi che vedono la Svizzera opposta all'Irlanda del Nord. Per...

Alcuni dei pilastri della Nazioale rossocrociata si sono espressi circa il sorteggio degli spareggi che vedono la Svizzera opposta all'Irlanda del Nord. Per capitan Stephan Lichtsteiner «gli irlandesi hanno una buona difesa e sono forti fisicamente. Saranno due partite difficili”. Per Granit Xhaka «è un buon sorteggio. I nordirlandesi hanno sì sorpreso positivamente, ma sono alla nostra portata. Non vedo l'ora delle due partite. Ho visto in televisione il loro incontro con la Germania . Sono forti fisicamente e ricorrono spesso ai lanci lunghi».,

«Non dobbiamo sottovalutare una squadra che in sette delle dieci partie di qualificazione non ha incassato reti – ha osservato Yann Sommer –. A Belfast troveremo un ambiente fantastico. Gli irlandesi sono forti nei duelli e sono mossi da una passione enorme. Non si prospetta un compito facile, ma la qualificazione è alla nostra portata».

Ieri, 17:122017-10-17 17:12:20
@laRegione

Rafael Nadal non parteciperà a...

Rafael Nadal non parteciperà agli Swiss Indoors di Basilea, in programma settimana prossima. Il numero 1 al mondo deve dare forfait a causa dei problemi al ginocchio destro.

Rafael Nadal non parteciperà agli Swiss Indoors di Basilea, in programma settimana prossima. Il numero 1 al mondo deve dare forfait a causa dei problemi al ginocchio destro.

Ieri, 14:262017-10-17 14:26:15
@laRegione

Henri Laaksonen ha superato il...

Henri Laaksonen ha superato il primo turno del torneo di Anversa battendo l'ucraino Alexandr Dolgopolov (Atp 36) 6-2 7-6.

Henri Laaksonen ha superato il primo turno del torneo di Anversa battendo l'ucraino Alexandr Dolgopolov (Atp 36)  6-2 7-6.

Ieri, 14:132017-10-17 14:13:27
@laRegione

Il Lugano ha prolungato fino a...

Il Lugano ha prolungato fino al termine della stagione 2019/20 l’accordo con il portiere Stefan Müller, attualmente già sotto contratto con la società bianconera e impiegato nel farm team di Swiss League dei Ticino Rockets.

Il Lugano ha prolungato fino al termine della stagione 2019/20 l’accordo con il portiere Stefan Müller, attualmente già sotto contratto con la società bianconera e impiegato nel farm team di Swiss League dei Ticino Rockets.

Ieri, 13:542017-10-17 13:54:42
@laRegione

Gran colpo del Losanna. I vode...

Gran colpo del Losanna. I vodesi si sono assicurati per la prossima stagione i servizi del difensore Robin Grossmann, attualmente in forza allo Zugo. Lo anticipa il Blick.

Gran colpo del Losanna. I vodesi si sono assicurati per la prossima stagione i servizi del difensore Robin Grossmann, attualmente in forza allo Zugo. Lo anticipa il Blick. 

Ieri, 12:382017-10-17 12:38:08
@laRegione

Il difensore Samuel Delli Carr...

Il difensore Samuel Delli Carri ha rinnovato il proprio contratto con il Chiasso. Il 19enne rimarrà in rossoblù sino al giugno del 2019.

Il difensore Samuel Delli Carri ha rinnovato il proprio contratto con il Chiasso. Il 19enne rimarrà in rossoblù sino al giugno del 2019. 

Ieri, 12:342017-10-17 12:34:20
@laRegione

Tour de France: ci sarà l'Alpe d'Huez

Svelato il percorso del Tour de France dell'anno prossimo. Spiccano una cronometro nella penultima tappa e l'arrivo a Roubaix, previsto nella nona tappa. Non mancherà nemmeno la...

Svelato il percorso del Tour de France dell'anno prossimo. Spiccano una cronometro nella penultima tappa e l'arrivo a Roubaix, previsto nella nona tappa. Non mancherà nemmeno la scalata del mitico Alpe d'Huez. Da notare inoltre che la 17esima tappa, nei Pirenei, sarà di appena 65 km, la più corta degli ultimi 47 anni.

Ieri, 06:402017-10-17 06:40:00
Sabrina Melchionda @laRegione

Roger e Rafa da ammirare 'sotto casa': a Basilea menu stellare (guarda i loro migliori punti del 2017)

Rafael Nadal in campo lunedì, Roger Federer martedì. Ce n’è più d’uno che farebbe carte false per...

Rafael Nadal in campo lunedì, Roger Federer martedì. Ce n’è più d’uno che farebbe carte false per allinearli insieme; Basilea cala l’asso. ‘Fedal’ – come vengon chiamati, tanto la carriera di uno è legata a quella dell’altro e tanto entrambi stiano continuando a riscrivere il tennis – sono le punte di diamante dell’edizione 2017. Come già nel 1998 con Pete Sampras (Usa) e Pat Rafter (Australia), gli Swiss Indoors si sono garantiti la presenza dei numeri uno e due in classifica. Tipi da 35 Slam in due, capaci di tornare da lontano (quante volte tifosi ed ‘esperti’ li hanno dati per finiti) per spartirsi i 4 ‘major’ e riprendersi una vetta che pareva promessa ad altri, magari più giovani. «Non molti tornei al mondo oggi possono avere questi due giocatori. Poterli proporre è un marchio di...