Commento
2 ore

Il fascismo di ritorno

In ogni caso, Matteo Salvini arriva tardi. Prima di lui provvidero i nazisti a censire, deportare e sterminare gli “zingari”

L'analisi
1 gior

Profughi in porto, morale alla deriva

Alla fiera del cinismo, dicono i critici, Matteo Salvini non sembra aver rivali, alla fiera dell’ipocrisia a contendersi il proscenio sono comunque in molti

L'analisi
3 gior

La lenta normalizzazione monetaria

La fine del Quantitative easing annunciato dalla Bce riporta i governi alla realtà dei vincoli di bilancio

© Regiopress, All rights reserved