EDM Oilers
6
ANA Ducks
5
fine
(3-2 : 0-2 : 3-1)
la-politica-dell-arciprete-e-quella-del-gran-consiglio-e-di-nayib-bukele
Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
Newsletter
1 ora

Sotto la stessa bandiera ma con buste paga diverse

E i ticinesi fuggono Oltregottardo in cerca di opportunità. Nel Locarnese ci si batte per i malati oncologici. Nel Luganese si litiga per l’autosilo
Newsletter
23 ore

Fiduciari: sì alla revisione, salva la legge ‘unica’ del Ticino

Resta così in vigore il regime autorizzativo per esercitare. Intanto, dal Locarnese al Mendrisiotto, il tema della mobilità tiene sempre banco
Newsletter
2 gior

Omofobia, arrivano le prime denunce. Anche in Ticino

Tra le persone segnalate, anche un professore della Facoltà di teologia di Lugano. E poi il Ceneri che ancora divide, le settimane bianche a Bellinzona…
Newsletter
4 gior

Udc sale, Plr e Ps scendono, Verdi in equilibrio

A due anni dalle elezioni federali, un sondaggio Ssr è andato a tastare il polso dei partiti
Newsletter
5 gior

Il Ticino (ahimè) invecchia, più costi per la salute

Mentre la ventenne Cloe inforca la bici e pedala fino al Circolo polare, c’è chi invece scopre le bellezze da record del Bellinzonese
Newsletter
6 gior

Oggi cominciamo dal ricordo di Erminio Ferrari

Esattamente un anno fa moriva un collega, ma anche un amico. Gli dedichiamo un pensiero, perché ci manca parecchio
Newsletter
1 sett

Turismo in Ticino, il Locarnese sbriciola il record

Buone notizie dal mondo della ricerca oncologica: il tumore al seno ha un nuovo nemico che si chiama Trastuzumab-deruxtecan
Newsletter
1 sett

12 ottobre 1996, l’autogestione compie 25 anni

L‘edizione odierna analizza l’anniversario, fino alle ultime ruspe. E nella panoramica parliamo di ‘Calcio e politica, quando l’amore è malato’
Newsletter
22.09.2021 - 05:300
Aggiornamento : 26.09.2021 - 21:53

La politica dell’arciprete e quella del Gran Consiglio e di Nayib Bukele

Oggi vi raccontiamo dei (primi) vent’anni di Don Feliciani a Chiasso, del dibattito sul salario minimo e del dittatore dello stato libero dei bitcoin

La fede «non è un’astrazione: i problemi toccano sempre la morale e il vivere di tutti i giorni». Parole di Don Feliciani, uno dei sacerdoti più conosciuti del cantone anche grazie alle sue posizioni su temi politici espresse direttamente dall’altare e che hanno portato a più di un contrasto con la Lega. Ma nella lunga intervista per i suoi vent’anni da arciprete di Chiasso si parla anche di vaccini, di come è cambiata la cittadina di confine negli anni, di un nuovo libro e di altro ancora.

E se «il cristiano deve fare politica», ancora di più la devono fare i granconsiglieri che ieri hanno aperto la discussione generale sul salario minimo e lo strano sindacato TiSin che ha trovato il modo di aggirarlo. E in aula si è materializzato un insolito asse Ps-Lega. Altro tema di discussione, le finanze cantonali, nella speranza che il dibattito non si riduca a “un mero esercizio contabile e di oratoria” visto che la politica “dovrebbe ambire a qualcosa in più”, scrive in un commento Jacopo Scarinci. (Già che parliamo di economia: presto si terrà il Lugano Forum 2030, se non sapete cosa è ve lo spiega Generoso Chiaradonna, mentre in Svizzera si è tornati a parlare di valore locativo, come ci spiega Stefano Guerra).

Ma si fa politica anche in America centrale, dove troviamo El Salvador: 21mila chilometri quadrati, 6 e rotti milioni di abitanti e un presidente peculiare. Nayib Bukele si è autoproclamato “dictador”, ma su Twitter dove ha aggiornato la sua biografia definendosi “il dittatore più figo del mondo”. Una risposta alle accuse di dispotismo e alle critiche per l’adozione dei bitcoin come moneta ufficiale, ci racconta Roberto Scarcella.

Concludiamo con un po’ di sport: ieri l’Ambrì ha perso contro il Rapperswil mentre l’Hcl ha battuto lo Zugo, ma probabilmente già lo sapevate. Magari non sapevate che Sabina Rapelli è, insieme al compagno Alexis Charrier, sul podio della Ötillö di Stoccolma, competizione considerata il Campionato mondiale di swimrun.

A domani.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved