virus-sulla-manica-regno-unito-isolato
22.12.2020 - 06:000

Virus sulla Manica, Regno Unito isolato

Preoccupa la mutazione inglese del coronavirus, ma l’inizio delle vaccinazioni si avvicina, e l’efficacia non sembra compromessa. E intanto nei Grigioni si scia.

a cura de laRegione

Non guida a destra, ma è comunque diverso, o meglio mutato, il Covid-19 che sta flagellando la Gran Bretagna. La ‘variante inglese’ ha causato il blocco degli ingressi in Svizzera (e non solo) dal Regno Unito e dal Sudafrica, ma il virus sembra comunque non essere in grado di intaccare l’efficacia dei vaccini. Per il momento, però, i voli di Swiss per e da Gran Bretagna e Sudafrica sono sospesi.

A proposito di vaccini, dopo quella di Swissmedic arriva anche l’approvazione del vaccino Pfizer-BioNtech da parte dell’Agenzia Europea del farmaco e il successivo via libera alla commercializzazione nell’Unione Europea da parte della Commissione Europea. Si inizia a fine dicembre, mentre in Svizzera molti cantoni organizzano già le proprie date di inizio vaccinazione. 

E mentre nei Grigioni gli impianti sciistici restano aperti fino a nuova comunicazione, in Ticino tiene banco il caso di alcuni colpi di fucile che hanno colpito una casa a Sessa: cacciatori troppo vicini alle case? 

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved