Basilea
2
Servette
2
fine
(2-0)
Lugano
0
Sion
0
fine
(0-0)
S.Gallo
3
Young Boys
3
fine
(1-2)
Kloten
1
GCK Lions
0
pausa
(1-0)
Ajoie
0
La Chaux de Fonds
0
pausa
(0-0)
Olten
2
Langenthal
0
pausa
(2-0)
Visp
0
Turgovia
0
1. tempo
(0-0)
Basilea
SUPER LEAGUE
2 - 2
fine
2-0
Servette
2-0
PETRETTA RAOUL
2'
 
 
1-0 STOCKER VALENTIN
7'
 
 
2-0 FREI FABIAN
19'
 
 
 
 
28'
SAUTHIER ANTHONY
 
 
39'
IAPICHINO DENNIS
STOCKER VALENTIN
54'
 
 
 
 
59'
IMERI KASTRIOT
ALDERETE OMAR
69'
 
 
COMERT ERAY
74'
 
 
 
 
75'
2-1 IMERI KASTRIOT
 
 
78'
ONDOUA GAEL
 
 
87'
2-2 STEVANOVIC MIROSLAV
 
 
88'
AZEVEDO RICARDO
2' PETRETTA RAOUL
7' 1-0 STOCKER VALENTIN
19' 2-0 FREI FABIAN
SAUTHIER ANTHONY 28'
IAPICHINO DENNIS 39'
54' STOCKER VALENTIN
IMERI KASTRIOT 59'
69' ALDERETE OMAR
74' COMERT ERAY
IMERI KASTRIOT 2-1 75'
ONDOUA GAEL 78'
STEVANOVIC MIROSLAV 2-2 87'
AZEVEDO RICARDO 88'
Venue: St.
Jakob Park.
Turf: Natural.
Capacity: 37,944.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Lugano
SUPER LEAGUE
0 - 0
fine
0-0
Sion
0-0
BOTTANI MATTIA
8'
 
 
 
 
17'
ABDELLAOUI AYOUB
LAVANCHY NUMA
32'
 
 
 
 
42'
SONG ALEX
 
 
90'
STOJILKOVIC FILIP
8' BOTTANI MATTIA
ABDELLAOUI AYOUB 17'
32' LAVANCHY NUMA
SONG ALEX 42'
STOJILKOVIC FILIP 90'
Venue: Stadio Cornaredo.
Turf: Natural.
Capacity: 6,390.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
S.Gallo
SUPER LEAGUE
3 - 3
fine
1-2
Young Boys
1-2
1-0 FAZLIJI BETIM
10'
 
 
 
 
15'
JANKO SAIDY
 
 
31'
LUSTENBERGER FABIAN
LETARD YANNIS
33'
 
 
 
 
39'
MOUMI NICOLAS
 
 
44'
1-1 NSAME JEAN-PIERRE
 
 
45'
1-2 MOUMI NICOLAS
DEMIROVIC ERMEDIN
47'
 
 
GUILLEMENOT JEREMY
69'
 
 
2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
73'
 
 
3-2 GORTLER LUKAS
90'
 
 
 
 
90'
3-3 HOARAU GUILLAUME
MUHEIM MIRO
90'
 
 
ZIGI LAWRENCE
90'
 
 
10' 1-0 FAZLIJI BETIM
JANKO SAIDY 15'
LUSTENBERGER FABIAN 31'
33' LETARD YANNIS
MOUMI NICOLAS 39'
NSAME JEAN-PIERRE 1-1 44'
MOUMI NICOLAS 1-2 45'
47' DEMIROVIC ERMEDIN
69' GUILLEMENOT JEREMY
73' 2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
90' 3-2 GORTLER LUKAS
HOARAU GUILLAUME 3-3 90'
90' MUHEIM MIRO
90' ZIGI LAWRENCE
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Kloten
LNB
1 - 0
pausa
1-0
GCK Lions
1-0
1-0 STEINER
18'
 
 
18' 1-0 STEINER
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Ajoie
LNB
0 - 0
pausa
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Olten
LNB
2 - 0
pausa
2-0
Langenthal
2-0
1-0 KNELSEN
6'
 
 
2-0 NUNN
10'
 
 
6' 1-0 KNELSEN
10' 2-0 NUNN
SC LANGENTHAL leads series 2-0.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Visp
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Turgovia
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
L'incontro delle due delegazioni a Davos (Keystone)
Svizzera
21.01.2020 - 19:050
Aggiornamento : 22:42

Sommaruga parla con Trump anche di Gottardo e Ceneri

Sul clima 'ci sono opportunità per l'economia e questo al presidente interessa', ha detto Sommaruga. 'Fiducia al 100% sul nostro ruolo in Iran'

Si è parlato brevemente anche dei tunnel di base di Gottardo e Ceneri nell'incontro tra la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga e il presidente americano Donald Trump a margine del World Economic Forum di Davos. Un accenno alla politica dei trasporti elvetica, con AlpTransit in testa, costola della discussione più ampia sui cambiamenti climatici.

Il discorso ambientale con Trump passa dai soldi

«Le misure di protezione dell'ambiente comportano nuove tecnologie e nuove opportunità per l'economia. E questo a Trump interessa molto», ha fatto notare Sommaruga incontrando la stampa. Come per dire che se c'è un modo per convincere il presidente americano a impegnarsi nella lotta contro il riscaldamento climatico, questo passa dalle opportunità di business che si creano con la green economy. «Il presidente americano ha detto di essere un fan dell'idroelettrico», ha chiosato Sommaruga, aggiungendo che tuttavia Trump ha pure citato (come nel suo discorso d'apertura) il petrolio quale risorsa strategica su cui puntano gli Stati Uniti. 

Che Simonetta Sommaruga e Donald Trump avessero, per così dire, accenti diversi sulla questione lo si è capito già in tarda mattina: nel suo discorso d'apertura del Wef, Sommaruga ha ripreso le affermazioni del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres: "Il mondo sta bruciando". Un'ora più tardi, davanti alla stessa platea, Trump ha dedicato all'argomento qualche decina di secondi appena (su oltre 40 minuti di discorso), invitando ad essere ottimisti e tacciando gli attivisti di "profeti di sventura".

Il ruolo della Svizzera in Iran

Il summit bilaterale, durato più di quanto previsto («Circa 50 minuti, ma non ho avuto modo di guardare l'orologio», ha detto Sommaruga) è stata anche l'occasione di affrontare l'argomento Iran, con la Svizzera che rappresenta gli interessi americani nel paese mediorientale. «Trump ci ha ringraziato per il lavoro svolto. Ha detto di fidarsi al 100% di noi», ha rilevato la presidente della Confederazione, sottolineando come la delegazione statunitense abbia riconosciuto al nostro Paese un ruolo importante nella de-escalation dopo l'uccisione del generale Qasem Soleimani.

La Svizzera ha perorato la causa di un corridoio umanitario a favore della popolazione iraniana. Un argomento che sembra aver suscitato l'attenzione di Trump.

L'accordo di libero scambio

Prima dell'incontro, il presidente statunitense aveva dichiarato di voler raggiungere un accordo di libero scambio con la Confederazione. Un argomento che ha trovato spazio nell'incontro, ma che pare ancora in embrione.

I rapporti con il presidente Usa

All'esplicita domanda su come abbia trovato la discussione con il presidente Usa («Il suo collega Alain Berset è rimasto impressionato dagli incontri con Trump», ha fatto notare il giornalista), Sommaruga ha però glissato. Limitandosi a dire che l'incontro è stato «molto positivo e incentrato sui interessi reciproci».

© Regiopress, All rights reserved