Real Madrid
Manchester City
21:00
 
Lyon
Juventus
21:00
 
HSIEH S-W./STRYCOVA B.
2
BENCIC B./KENIN S.
0
fine
(6-4 : 6-2)
La Chaux de Fonds
2
Ajoie
3
2. tempo
(2-1 : 0-2)
Langenthal
2
Olten
1
2. tempo
(2-1 : 0-0)
GCK Lions
1
Kloten
4
2. tempo
(1-1 : 0-3)
Turgovia
1
Visp
2
2. tempo
(1-2 : 0-0)
Real Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Manchester City
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
Lyon
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
HSIEH S-W./STRYCOVA B.
2 - 0
fine
6-4
6-2
BENCIC B./KENIN S.
6-4
6-2
WTA-D
DOHA QATAR
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
La Chaux de Fonds
LNB
2 - 3
2. tempo
2-1
0-2
Ajoie
2-1
0-2
 
 
2'
0-1 THIBAUDEAU
1-1 COFFMAN
9'
 
 
2-1 HOLDENER
17'
 
 
 
 
26'
2-2 DEVOS
 
 
29'
2-3 SCHMUTZ
THIBAUDEAU 0-1 2'
9' 1-1 COFFMAN
17' 2-1 HOLDENER
DEVOS 2-2 26'
SCHMUTZ 2-3 29'
HC AJOIE leads series 2-1.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
Langenthal
LNB
2 - 1
2. tempo
2-1
0-0
Olten
2-1
0-0
1-0 RUEGSEGGER
9'
 
 
2-0 RUEGSEGGER
16'
 
 
 
 
18'
2-1 HORANSKY
9' 1-0 RUEGSEGGER
16' 2-0 RUEGSEGGER
HORANSKY 2-1 18'
SC LANGENTHAL leads series 2-1.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
GCK Lions
LNB
1 - 4
2. tempo
1-1
0-3
Kloten
1-1
0-3
 
 
10'
0-1 KNELLWOLF
1-1 RIEDI
11'
 
 
 
 
25'
1-2 FIGREN
 
 
26'
1-3 FORGET
 
 
29'
1-4
KNELLWOLF 0-1 10'
11' 1-1 RIEDI
FIGREN 1-2 25'
FORGET 1-3 26'
1-4 29'
EHC KLOTEN leads series 2-1.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
Turgovia
LNB
1 - 2
2. tempo
1-2
0-0
Visp
1-2
0-0
 
 
15'
0-1 HAUETER
1-1 MEROLA
18'
 
 
 
 
19'
1-2 HOFSTETTER
HAUETER 0-1 15'
18' 1-1 MEROLA
HOFSTETTER 1-2 19'
EHC VISP leads series 2-1.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 20:54
Trump durante il suo discorso (Keystone)
Wef
21.01.2020 - 11:430
Aggiornamento : 18:05

Trump si autocelebra. Ecologisti? 'Profeti di sventura'

In diretta il discorso del presidente americano al World Economic Forum. Previsto un incontro con Sommaruga nel pomeriggio

Il presidente americano Donald Trump è arrivato stamane a Davos per partecipare al Forum economico mondiale (Wer). Nella località grigionese, il Capo della Casa Bianca incontrerà nel pomeriggio la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga.

Il discorso di Trump

Atterrato all'aeroporto di Zurigo-Kloten, Trump è salito subito su un elicottero alla volta di Davos. Trump, che soggiornerà in Svizzera sino a domani, ha tenuto un discorso davanti ai partecipanti della 50esima edizione del Wef, appuntandosi più di una medaglia per la situazione economica americana, che a suo dire sta conoscendo «un boom mai visto».

«Due anni fa qui avevo preannunciato un grande ritorno dell'America. Oggi sono orgoglioso di dire che l'America sta vincendo di nuovo, come mai prima", ha aggiunto.

«Abbiamo concluso accordi straordinari sul commercio con la Cina da una parte, e Messico e Canada dall'altra, i migliori accordi di sempre», ha commentato, sottolineando il più basso tasso di disoccupazione di sempre fra i meriti della sua amministrazione.

Rivendicando i successi della propria politica economica, Trump ha affermato che «questi grandiosi numeri rappresentano molte cose, nonostante la Fed abbia alzato i tassi troppo presto e li abbia abbassati troppo tardi».

«Ci sono state cose molto positive da noi, non così positive, invece, altrove», ha detto Trump in un apparente ironico riferimento all'Europa. «Gli Usa sono inondati da investimenti, con un quarto degli investimenti diretti all'estero globali. Chiedo ai presenti, fate come noi, rimuovete le barriere burocratiche, e investite da noi, non c'è posto migliore dell'America».

L'ambiente: il botta e risposta a distanza con Thunberg

Sull'ambiente il tycoon ha sottolineato che «questo non è il momento del pessimismo» e ha definito chi mette in guardia sul cambiamento climatico dei «profeti di sventura». 

L'unico applauso strappato alla folla è però quando annuncia che gli Stati Uniti parteciperanno all'iniziativa 'One trillion trees' promossa del Wef con lo scopo di piantare alberi in modo da assorbire CO2 dall'atmosfera.

Una iniziativa che l'altra invitata di spicco del Wef di quest'anno, Greta Thunberg, ha poco dopo messo in prospettiva: «Non ha senso spostare le emissioni pagando qualcun altro per piantare alberi in posti come l'Africa mentre nel frattempo foreste come l'Amazionia sono distrutte a una velocità infinitamente maggiore. Piantare alberi è sicuramente positivo ma non si avvicina nemmeno a quanto c'è davvero bisogno. Bisogna essere onesti: non abbiamo bisogno di società a bassa produzione di anidride carbonica, non abbiamo bisogno di abbassare le emissioni, le emissione devono cessare del tutto se vogliamo avere qualche possibilità di stare sotto l'obiettivo di un aumento massimo di 1,5 gradi centigradi».

Gli incontri

Oltre a quello con Sommaruga, sono previsti incontri con la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, nonché con il presidente iracheno Barham Salih.

Non sono invece previsti colloqui con responsabili iraniani, visto che questi ultimi hanno rinunciato a recarsi a Davos.

Il tweet. 'I migliori dell'universo'

In un tweet diffuso poco prima del suo arrivo in Svizzera, Trump ha indicato di volersi recare a Davos per incontrare i "leader mondiali dell'economia", al fine di riportare "centinaia di miliardi agli Stati Uniti". "Siamo di gran lunga il numero uno nell'Universo", ha aggiunto il presidente americano.

 

© Regiopress, All rights reserved