laRegione
il-tirocinio-porta-alle-aziende-piu-benefici-che-costi
L'apprendistato fa bene a tutti ©Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
8 ore

Orario ridotto e abusi, servono verifiche più approfondite

Il Controllo federale delle finanze chiede esami più seri in quanto la procedura attuale "comporta notevoli rischi di errore, abuso e frode"
Zermatt
12 ore

Zermatt, 'Non capiamo perché l'Italia chiuda allo sci'

Franz Julen, presidente delle Zermatt-Bergbahnen: 'È più sicuro stare in montagna che in città'. La frontiera sul Plateau Rosà è 'invalicabile'
Svizzera
12 ore

Immutata la classifica dei 3 più ricchi in Svizzera

I più ricchi fra i ricchi gli eredi del fondatore di Roche, con un patrimonio di 29 miliardi di franchi e 2 miliardi guadagnati in 12 mesi
Svizzera
14 ore

Rischi di catastrofe, penuria di elettricità è il peggiore

Secondo l'analisi dell'Ufficio federale della popolazione, al black-out in inverno seguono il pericolo di una pandemia e il crollo della telefonia mobile
Svizzera
15 ore

Berset: 'Gli impianti sciistici rimarranno aperti'

Il Consigliere Federale precisa che l'apertura degli impianti rappresenta 'una grossa sfida'. E ha dichiarato che il vaccino anti Covid dovrà essere gratuito
Svizzera
16 ore

Alcool e minori, arriva l'app per controllo dell'età rapido

Si chiama Jack Id-scan, e dovrebbe risolvere il problema degli errori dovuti all'ambiente frenetico di lavoro di chi è addetto al controllo dell'identità
Svizzera
16 ore

BirdLife: la civetta è prima in classifica

L'associazione l'ha proclamata Uccello dell'anno 2021. Malgrado l'aumento di esemplari in vent'anni, però, la specie è sempre a rischio.
Svizzera
16 ore

Diga del Grimsel, il Tf dà ragione agli ambientalisti

Accolto dal Tribunale federale il ricorso contro l’innalzamento. Il sito è di importanza nazionale, il Canton Berna dovrà modificare il Piano direttore.
Svizzera
16 ore

La pandemia un macigno per la Posta, ma danni forse contenuti

Risultati in calo nei primi 9 mesi del 2020, 127 milioni in meno rispetto allo scorso anno, ma i danni alla fine potrebbero essere meno gravi del previsto
Svizzera
17 ore

Protezione della Popolazione, Michaela Schärer nuovo capo

50enne, nominata dalla commissione istituita da Viola Amherd, sarà la prima donna a capo dell'Ufficio Federale della protezione della Popolazione.
Svizzera
18 ore

Reati contro animali, nel 2019 quasi 2'000 procedimenti penali

In base ai dati di Fondazione Animali e Diritto, emessi lo scorso anno 1'674 decreti d'accusa e 68 sentenze. Migliaia gli ovini morti ogni anno per incuria
Svizzera
26.11.2019 - 15:540

Il tirocinio porta alle aziende più benefici che costi

Lo rivela il rapporto dell'Osservatorio svizzero per la formazione professionale. Fanalini di coda Ticino e Zurigo, dove i vantaggi non sono ragguardevoli.

La formazione di apprendisti rappresenta un buon affare per il 63% delle imprese attive in Svizzera: per il 2016/17, il beneficio netto (dedotte le spese) si è attestato a 3'170 franchi per anno di formazione e per contratto di tirocinio. Per il 37% delle ditte, i costi superano invece i benefici.

Il dato è incluso nell'ultimo rilevamento sul rapporto costi-benefici dell'Osservatorio svizzero per la formazione professionale (Obs Iuffp), studio commissionato dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (Sefri).

In media, i costi lordi per ogni contratto di apprendistato e per anno di tirocinio ammontano in media a 28'070 franchi. Il beneficio netto è invece di 31'240 franchi per contratto e per anno.

Il beneficio netto in un rapporto di formazione di due anni (Cfp, Certificato federale di formazione pratica) e in uno di tre anni (Afc, Attestato federale di capacità) è, in media, superiore ai 10mila franchi, sottolinea una nota odierna del Sefri. Anche per le formazioni Afc di quattro anni si registra un guadagno superiore agli 8000 franchi, il che permette un bilancio positivo al termine del rapporto di formazione.

Per quanto riguarda il Cfp, dal primo rilevamento del 2008/2009 le aziende formatrici hanno visto il beneficio netto crescere a oltre 10'000 franchi. I risultati ottenuti per le formazioni di tre e quattro anni confermano quelli, importanti, dei rilevamenti precedenti.

Se, al termine del tirocinio, l'azienda assume la persona in formazione può conseguire un guadagno ancora maggiore sotto forma di risparmio sui costi di reclutamento e avvio al lavoro (circa 10'700 franchi per contratto di tirocinio). Questi risultati sono in sintonia anche con l'autovalutazione delle imprese: il 78% si dichiara "piuttosto soddisfatta" o addirittura "molto soddisfatta" del rapporto costi-benefici.

Ticino e Zurigo in fondo

Per quanto riguarda il rapporto costi-benefici tra le grandi regioni del Paese, stando al rapporto si notano differenze anche importanti, anche all'interno della stessa regione (il Ticino è stato considerato da solo con 6'187 contratti, mentre i Grigioni sono inclusi nella Svizzera orientale con 33'443 contratti).

L'utile netto medio di un anno di apprendistato nella regione del Lago Lemano (Ginevra, Vaud e Vallese) è nettamente superiore a quello del Ticino e di Zurigo. La regione zurighese presenta un beneficio netto praticamente nullo a causa dei costi lordi più elevati rispetto alle altre grandi regioni, dovuti ai salari degli apprendisti e ai costi del personale.

In Ticino, invece, i minori benefici netti (al di sotto dei 3'000 franchi) sono dovuti soprattutto a prestazioni produttive inferiori alla media. Anche se gli apprendisti dedicano alle attività produttive un tempo analogo alle altre regioni, svolgono più attività che altrimenti sarebbero appannaggio di lavoratori non qualificati. Dato che in Ticino i salari con cui vengono calcolate le attività non-qualificate sono inferiori rispetto al resto della Svizzera, il tasso di produttività risulta relativamente più basso.

Il campione

L'indagine online ha fornito una banca dati con le informazioni di 5712 aziende formatrici e 4064 aziende non-formatrici. Il tasso di risposta tra le imprese selezionate a caso dal registro delle imprese dell'Ufficio federale di statistica è stato del 27 % (aziende formatrici) e del 29 % (aziende non-formatrici).

Il beneficio netto è stato definito come il valore del lavoro produttivo della persona in formazione durante il periodo di tirocinio ("prestazione produttiva") meno tutti i costi di formazione ("costi lordi").
 
 

© Regiopress, All rights reserved