ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 ora

Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina

Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
4 ore

Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa

Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
7 ore

Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia

A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
Locarnese
11 ore

Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere

Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
11 ore

‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’

Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
19 ore

Tra l’Alabama e il Ticino

L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
19 ore

Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico

Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
20 ore

Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi

Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
Luganese
20 ore

‘Per il Decs è permesso fare propaganda politica nelle scuole?’

In un’interrogazione Robbiani e Guscio (Lega) contestano una lettera recapitata alle famiglie nella quale si invita a manifestare al taglio alle pensioni
Luganese
20 ore

Castagnola, credito di 3,5 milioni per via Cortivo

Il progetto intende sostituire le canalizzazioni comunali come pure realizzare un posteggio per cicli e motocicli
Ticino
21 ore

Un ottobre da... radar

Tutti i punti osservati speciali dalla Polizia cantonale della settimana fra il 3 e il 9 ottobre: occhio alla velocità
01.07.2021 - 21:04

'Aziende, investite di più nella formazione'

L'associazione Araf Ticino lancia la campagna di collocamento in apprendistato degli impiegati di commercio

aziende-investite-di-piu-nella-formazione

Con l’obiettivo di sensibilizzare le aziende a investire maggiormente nella formazione, l’Associazione della rete di aziende formatrici del Canton Ticino (Araf) lancia la sua campagna di collocamento in apprendistato degli impiegati di commercio per l’anno scolastico 2021-2022. “In Ticino e nel settore del commercio - rileva l’associazione - sempre meno aziende mettono a disposizione posti di tirocinio. È la realtà con cui si confrontano famiglie e datori di lavoro in queste settimane”. Una situazione, aggiunge, resa ancora più difficile dalla crisi economica portata dalla pandemia. Ebbene, l’obiettivo principale della campagna di Araf Ticino è di “aumentare il numero di posti di tirocinio nel commercio grazie al coinvolgimento di aziende che non stanno formando”. «È fondamentale sensibilizzare le aziende a investire di più nella formazione - sottolinea, citata nella nota dell’associazione, Sabrina Guidotti, direttrice della sezione ticinese della Società degli impiegati del commercio (Sic) e membro del comitato di Araf-. Nel nostro cantone è necessario riequilibrare il rapporto tra domanda e offerta nel settore per garantire un futuro di qualità ai nostri giovani e alla nostra economia. Investire nella formazione - continua Guidotti - diventa un atto di responsabilità per le aziende verso tutto il sistema. Grazie al modello formativo proposto da Araf, anche le aziende che non dispongono di maestri di tirocinio possono assolvere il loro ruolo formativo».

Costituita nel 2007

Certo, assicurare una formazione adeguata è diventato oggi, riconosce l’associazione, un compito sempre più impegnativo e oneroso, soprattutto per le piccole e medie imprese che dispongono di poco personale. “Oltre a formarlo sul posto di lavoro, occorre seguirlo nella pianificazione della formazione, nella valutazione del raggiungimento degli obiettivi, come pure nei lavori da svolgere per i corsi interaziendali - ricorda -. Senza, tuttavia, considerare il lavoro necessario per il reclutamento e, una volta assunto, la gestione amministrativa e dei contatti regolari con tutte le parti coinvolte - scuola, associazione di categoria, genitori e Divisione della formazione professionale - sino alla preparazione degli esami finali”. Per assolvere tutti questi compiti, nel 2007 è stata costituita, con il sostegno del Cantone e della Confederazione, Araf Ticino, associazione no-profit di aziende che ha – “grazie all’offerta di servizi esterni all’azienda e possibilmente per un periodo transitorio che porti all’indipendenza nell’assunzione di apprendisti” – lo scopo di promuovere l’apprendistato prevalentemente commerciale in Ticino, sgravando le aziende da tutti gli oneri previsti dal percorso formativo.

Risorse comuni

Promossa e sostenuta dalla Società degli impiegati del commercio, dalla Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi (Cc-Ti) e dall’Associazione delle industrie ticinesi (Aiti), Araf affianca le aziende nell’assicurare una formazione professionale in rete, concetto che "è anche il fulcro di questa iniziativa che punta alla qualità, sia della formazione sia dei tirocinanti”. In pratica, spiega ancora l’associazione, “due o più aziende si uniscono per formare i loro apprendisti, sfruttando le risorse comuni: la rete ottimizza così il carico lavorativo necessario per ogni azienda formatrice”.

Araf Ticino funge da coordinatrice della rete. Accompagna e sostiene le aziende occupandosi della supervisione degli apprendisti. Con questo modello formativo, anche le aziende che non dispongono di maestri di tirocinio “possono partecipare alla formazione professionale di base”. Al momento fanno parte della rete di Araf quarantasette aziende.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved