Empoli
0
Udinese
0
1. tempo
(0-0)
che-vuoi-che-sia-l-omofobia-per-la-sem
Newsletter
19.06.2021 - 05:400

Che vuoi che sia, l'omofobia (per la Sem)

Su LaRegione oggi: è gay e rischia il carcere, ma per la Sem può tornare in Marocco. 34 donne denunciano Pornhub. Cambio al vertice degli avvocati ticinesi, boom delle Isole

a cura de laRegione

Nella sua patria, il Marocco, rischia le botte e la prigione per la sua omosessualità. Ma per la Segreteria di Stato per la migrazione non è un motivo sufficiente per permettergli di rimanere in Svizzera: ora "Kamal" intende ricorrere al Tribunale amministrativo federale.

Se in Marocco è illegale l'omosessualità, in altri Paesi lo è la diffusione senza consenso di immagini o video a sfondo sessuale: ed è così che il gigante della pornografia, Pornhub, si trova ora accusato da 34 donne a di sfruttamento e pornografia minorile per alcuni video a luci rosse, in alcuni casi realizzati quando erano minorenni, che sarebbero finiti sulla piattaforma senza il loro consenso.

Dalle aule dei tribunali Usa ai nostri legali: la cerimonia in onore dei nuovi 28 avvocati ticinesi è stata, per Gianluca Padlina, l'ultima come presidente dell'Ordine degli Avvocati Ticinesi. Un bilancio raccolto da Andrea Manna.

Ed è ottimo, finora, anche il bilancio delle isole di Brissago: dall'apertura della stagione è stato sfondato il tetto dei 50mila visitatori, in pratica, un record storico.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved