il-lockdown-a-gran-voce
Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
Newsletter
5 ore

E se Cenerentola avesse avuto un’app?

Oggi su laRegione: il rilancio di Chiasso, la superficie insidiosa di Wimbledon, il primo romanzo storico di Mattia Bertoldi e il commento di Aldo Sofia
Newsletter
2 gior

Venticinque anni fa, morsi alle orecchie e magie a Hogwarts

Su laRegione oggi: Speziali sulle imposte di circolazione; la scissione M5S; Monteceneri e risparmio idrico; Tyson vs. Holyfield; 25 anni di Harry Potter
Newsletter
3 gior

Ma che caldo farà, in Svizzera? Tanto, e sempre di più

Su laRegione oggi: scenari climatici ‘roventi’ per il futuro; violenza giovanile a Locarno, il punto; Nolan Quinn premiato a Jazz Ascona
Newsletter
4 gior

Permessi di soggiorno: la polizia mette il naso nei cassetti

I 50 di Zidane, la lontana parità salariale per le calciatrici svizzere, un concorso per un grado di polizia non previsto, fini e mezzi della politica
Newsletter
5 gior

La guerra del whisky, senza feriti e senza morti

Su LaRegione: chiusa la contesa territoriale fra Canada e Danimarca; PolCom Locarno, ipotesi interim; l’Ungheria e il calcio d’oggi; Wimbledon e potere
Newsletter
6 gior

Il menu dei ristoranti sarà presto più ‘pesante’ per il borsello

Su laRegione oggi: rincari in vista per la ristorazione; Unia chiede salari più alti; a Montagnola ancora aperta la vicenda del maestro; M5S allo sbando
Newsletter
1 sett

Nel Mendrisiotto il traffico diventa... anche un sondaggio

Il rumore e l’inquinamento quanto impattano sulla qualità della vita? Oggi su laRegione pure il percorso per cani a Bellinzona e novità per Ronco s/Ascona
16.12.2020 - 05:00
Aggiornamento: 16:19

Il lockdown, a gran voce

Ospedali e task force non vedono altre vie per evitare il peggio mentre gli assembramenti fanno discutere. Salta il 'patto di Paese' sui Preventivi ticinesi

Esperti e ospedali decretano il fallimento della strategia svizzera anti-coronavirus dei piccoli passi. Tra noi e una terza ondata, fanno intendere, c'è solo il 'lockdown'. A chiedere il confinamento duro e puro, ieri, anche l'ospedale universitario di Zurigola task force scientifica del Consiglio federale. A frenare sono i cantoni romandi, quelli che le chiusure le avevano già introdotte tempo fa, quando da loro era emergenza. Ora la pressione da loro è un po' calata, a differenza delle infezioni che da giorni sono stabili. Il problema in tutto il resto del Paese sale; e difatti i dati nazionali non sono incoraggianti. La decisione della Confederazione su nuove misure è prevista venerdì, la prossima conferenza stampa degli esperti, domani.

Intanto continuano a suscitare polemiche gli assembramenti di ogni genere. Come quelli di molti giovani alla pensilina di Lugano e in Piazza del Sole a Bellinzona. 'I ragazzi hanno cercato di rispettare le regole per mesi, ora non ce la fanno più', commenta la coordinatrice del Servizio prossimità della città sul Ceresio. Nel mentre è saltato anche un altro tappo, quello del 'patto di Paese' tra le forze di governo. Motivo della rottura, il Preventivo 2021 del Cantone in rosso per 230 milioni di franchi (anche a causa del Covid-19). I conti sono stati approvati dal Gran Consiglio, ma senza la Lega, che chiedeva tagli alla spesa.

Leggi anche:

Direttori ospedali zurighesi: 'Lockdown inevitabile'

Coronavirus, 'misure attuali inefficaci. Urge un lockdown'

Cantoni romandi: prima di nuove misure, verifica delle attuali

In Svizzera tasso di positività in discesa

Assembramenti in piazza del Sole, ma PolCom con le mani legate

Via libera al Preventivo 2021, ma la Lega è sulle barricate

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
assembramenti coronavirus lockdown preventivi ticino
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved