la-baguette-patrimonio-dell-unesco-quasi
Dagli archivi della baguette: il tunisino Ridha Khadher, miglior baguette del 2013 (Keystone)
Curiosità
26.03.2021 - 13:020
Aggiornamento : 16:18

La baguette patrimonio dell'Unesco (quasi)

Candidata nella categoria ‘immateriale’. La Francia l'ha preferita ai tetti in zinco di Parigi e una festa viticola nel dipartimento di Arbois.

La Francia ha scelto la baguette, il celebre sfilatino di pane, per la candidatura al patrimonio immateriale dell'Unesco, preferendola dunque alle altre due opzioni messe sul tavolo nelle scorse settimane, i tetti in zinco di Parigi e una festa viticola nel dipartimento di Arbois: è quanto riferisce il ministero della Cultura di Parigi. La decisione finale spetta ora all'Unesco che non si pronuncerà prima dell'autunno 2022. Secondo Le Parisien, a effettuare la scelta è stata la ministra della Cultura, Roselyne Bachelot.

© Regiopress, All rights reserved