piu-uccelli-in-cura-a-sempach-anche-grazie-al-covid
Keystone
La pandemia ha reso le persone più sensibili alla salute degli uccelli
29.12.2020 - 15:16
Aggiornamento: 16:34

Più uccelli in cura a Sempach, anche grazie al Covid

Circa 1'700 volatili sono stati portati quest’anno alla stazione ornitologica lucernese: un record.

Sempach – Circa 1'700 uccelli feriti, indeboliti o rimasti orfani sono stati portati quest'anno alla Stazione ornitologica svizzera di Sempach (Lu). Si tratta di un numero record, influenzato anche dal coronavirus.

In un comunicato odierno, viene infatti spiegato che il confinamento ha portato la popolazione a prestare maggiore attenzione alla natura circostante. È in effetti in particolare in primavera che ci sono state numerose segnalazioni.

Gli animali, arrivati alla Stazione ornitologica, vengono curati e, una volta guariti, rimessi in libertà. Molte ferite sono riportate in seguito a collisioni con vetri o veicoli. I pazienti più frequenti sono risultati passeri e merli.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
covid sempach stazione ornitologica uccelli
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved