Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
eqb-suv-elettrico-formato-famiglia
Derivata dalla GLB, la variante puramente elettrica EQB presenta uno stile ritoccato in numerosi dettagli, insieme ad un’aerodinamica ulteriormente affilata
NOVITÀ
07.07.2021 - 08:590

EQB, SUV elettrico formato famiglia

Atteso in autunno, combina l’abitabilità per sette con l’ampia autonomia

di AS

Prosegue su ritmi sostenuti lo sviluppo della gamma elettrificata in casa Mercedes, che entro il 2021 vedrà l’introduzione anche del secondo SUV di famiglia: dopo la EQA, in commercializzazione proprio in questo periodo, verso autunno-inverno sarà la volta della EQB. Vettura destinata potenzialmente a famiglie anche molto numerose, dato che al pari della GLB di derivazione la vettura conserverà l’accoglienza fino a sette persone su tre file di sedili. Al pari della “sorella” con alimentazione convenzionale, la EQB si distingue per ingombri piuttosto contenuti, con lunghezza entro i 4,69 metri ma con passo ampio per garantire il miglior sfruttamento dell’abitabilità. Con i sette posti, a richiesta, la seconda fila è dotata di movimento scorrevole longitudinalmente, mentre la cubatura di carico varia tra 190/465/1620 litri. Il design porta in dote gli stilemi Mercedes previsti per i modelli elettrici EQ, con in primo piano la calandra cieca nero lucido e l’illuminazione a led che attraversa a tutta larghezza frontale e coda.

Prodotta in Ungheria per l’Europa, la vettura verrà proposta con diverse soluzioni di potenza e trazione, con potenze anche superiori ai 271 cv come nel caso della 350 4Matic. L’autonomia è affidata alla batteria al litio da 66,5 kWh anch’essa di costruzione europea, che supporta la ricarica rapida su reti ad ampia portata potendo essere rigenerata dal 10% all’80% in poco più di 30 minuti. L’autonomia annunciata da Mercedes per la EQB 350 4Matic raggiunge i 419 km grazie ad un consumo medio a norma WLTP pari a 19,2-18,1 kWh/100 km, beneficiando tra l’altro di un’aerodinamica affinata con Cx contenuto in appena 0,28, mentre verso fine anno o inizio 2022 dovrebbe aggiungersi anche una specifica variante in grado di allargare ulteriormente il raggio d’azione su singola carica.

Oltre alla generosa accoglienza, l’abitacolo riprende i contenuti già apprezzati sulla GLB a propulsione convenzionale con l’aggiunta dei temi stilistici dedicati alla gamma elettrica, mentre tra le estese dotazioni tecnologiche si aggiungono ulteriori servizi di protezione attiva: in particolare, spiccano assistenza alla svolta e funzione di corridoio d’emergenza, oltre al monitoraggio laterale per prevenire urti con ciclisti o veicoli sopraggiungenti ed alla segnalazione della presenza di pedoni sulle strisce pedonali. La stessa navigazione tiene inoltre conto dell’orografia, dell’autonomia così come dell’ubicazione delle stazioni di ricarica più rapide nella formulazione del percorso ideale per la destinazione richiesta, oltre a poter modificare le scelte in tempo reale in funzione di traffico, meteo e stile di guida.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved