ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
1 sett

Novità salone di Milano

Vi sveliamo sinteticamente le principali per il 2023
Auto e moto
3 sett

Porsche Macan, in cima alle preferenze

Apprezzabile per equilibrio e diversificazione nel livello di sportività, si conferma il modello di Stoccarda più diffuso tra la clientela svizzera
Auto e moto
3 sett

Volvo XC60 T8 eAWD, viaggiare sul velluto

Potente, versatile e raffinato per accoglienza e qualità di guida: il Suv svedese ibrido plug-in conferma il livello di classe della propria offerta
Auto e moto
3 sett

Mercedes-AMG SL 63, ritorno al futuro

La nuova roadster si riappropria della sportività d’origine, combinata a un corredo tecnico d’eccezione. Per una guida assai diretta e mordente
Auto e moto
3 sett

Più agile e reattiva: Porsche Macan T

L’edizione Touring invita alla sportività ‘leggera’ con il compatto 4 cilindri turbo e l’assetto sportivo, sfoggiando una guida diretta e sensibile
Auto e moto
1 mese

Hyundai Staria, accoglienza ‘no limits’

Grande monovolume dal look vistoso, spicca per qualità e versatilità dell’accoglienza. Con guida docile e godibile non soltanto in autostrada
test drive
1 mese

Mazda MX-5 S-G 184, anima pura senza tempo

Sempre classica per carattere e ispirazione, moderna nei contenuti e nelle tecnologie, risveglia a ogni istante il piacere di guida più autentico
Auto e moto
1 mese

Opel Grandland, passista con merito

Comoda, abitabile e dotata del corredo completo di tecnologie, conserva brio e vivacità anche spinta dal piccolo tre cilindri turbo a benzina
Auto e moto
1 mese

Opel Astra 1.2 AT8, cuore compatto ma capace

Prestazioni di livello e godibilità a tutto campo restano ben a portata anche col piccolo turbo benzina combinato alla trasmissione automatica
Auto e moto
2 mesi

Porsche Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo

Ibrida plug-in di ingresso con carrozzeria ‘shooting-brake’, spicca per comfort e dinamismo vellutato. Con guida altamente versatile e raffinata
Auto e moto
2 mesi

Volkswagen Golf R, sportiva di rango

Ricercata trazione 4x4, potente due litri turbo e ‘carattere’ personalizzabile restituiscono dinamismo di gran sostanza e piacevole versatilità
test drive
2 mesi

Ford Focus ST, mordente e divertente

Versione di punta a trazione anteriore, garantisce grinta e piacere nella guida più spinta, senza rinunciare al comfort
Auto e moto
3 mesi

Bmw i4 eDrive40, ama curve e viaggi

La ricercata berlina-coupé elettrica offre eccellenti doti dinamiche che permettono una guida sensibile e godibile. Generosa l’autonomia
Auto e moto
3 mesi

Seat Ibiza 1.5 TSI FR, agile e vivace

Ritoccata negli interni e nella dotazione tecnologica, si fa apprezzare per la guida rotonda e piuttosto sensibile. Con 1.5 turbo capace ed elastico
TEST DRIVE
08.07.2021 - 14:00

Mercedes GLE 350 de, viaggiare “hi-tech”

Raffinata ibrida plug-in a gasolio, è brillante quanto parca nei consumi

di AS
mercedes-gle-350-de-viaggiare-hi-tech
Seconda generazione del modello, l’attuale GLE è sul mercato dal 2019. In rilievo lo stile deciso e levigato, combinato alla notevole abitabilità interna

Nella corsa all’ibrido Mercedes non perde un colpo e, nell’alto di gamma tra i Suv ad alte prestazioni, affianca alla solidità della 350 d convenzionale la variante plug-in (ricaricabile) con prestazioni sulla carta molto vicine: in quest’ultimo caso, la “nostra” 350 de perde due cilindri e un litro di cubatura dell’unità a gasolio accontentandosi del più compatto due litri con 190 cv di base, coadiuvato però dal motore elettrico aggiuntivo da 100 kW (136 cv). La soluzione tecnica si completa con una “robusta” batteria al litio da 31,2 kWh, che grazie al caricatore di bordo potenziato a 7,4 kWh consente su wallbox la ricarica completa in circa un’ora e mezza contro le cinque ore necessarie su presa domestica normale. Naturalmente è possibile anche la rigenerazione su colonnine pubbliche ad alta potenza, potendo sfruttare la semplicità del riconoscimento automatico con pagamento integrato una volta registrato il metodo di saldo prescelto.

La combinazione tra turbodiesel compatto ed elettrificazione con batteria ricaricabile “spinge” su economia di esercizio ed autonomia di bordo, entrambe voci che lasciano pienamente soddisfatti: nonostante il serbatoio leggermente ridotto nella cubatura per far posto all’accumulatore (scende da 85 a 65 litri), la 350 de riesce ad allungare la durata del pieno su un raggio d’azione notevole,dato che fino fino alla scarica della batteria si riesce a stare su consumi di 2-3 l/100 km con passo normale; con l’accumulatore a terra si riesce in ogni caso ad accontentarsi in media di 7 l/100 km su percorso misto, dato considerevole tenuto anche conto della massa non indifferente di questa specifica versione. La gestione ibrida è automatica oppure gestibile dall’utente; se si sceglie la marcia unicamente elettrica, l’autonomia ottenibile in condizioni reali supera agilmente i 60 km lasciando al contempo spazio ad un’andatura di punta elevata, ben 160 km orari. Va però aggiunto che il solo propulsore elettrico mostra un po’ il “fiatone” se gli si chiedono impegni straordinari, come ad esempio conservare andature elevate affrontando tratti in salita: come su altre ibride, anche questa soluzione Mercedes offre il miglior equilibrio lasciando gestire autonomamente al sistema le fonti di spinta. Anche in funzione dell’orografia del terreno quando è attiva la navigazione ad una destinazione: in questo caso, il computer ottimizza ogni tratto del percorso scegliendo la marcia elettrica piuttosto che ibrida o solo convenzionale, cercando il miglior rendimento energetico complessivo.

Resta spazio più che adeguato anche per il piacere di guida, al volante della ricca GLE ibrida. Se è vero che la sterzata appare lievemente meno “presente” nella zona centrale, mentre il peso più elevato toglie qualcosina alla rapidità del veicolo nei cambi di direzione rapidi, contribuisce alla solida reattività la notevole coppia di spinta a tutti i regimi, che pare “vitalizzare” oltre modo il due litri turbodiesel.

Specie con le sospensioni pneumatiche (a richiesta), il Suv premium di Stoccarda riesce inoltre ad assorbire al meglio ogni asperità nella modalità confortevole, assicurando appoggio in curva consistente e movimenti del corpo vettura ridotti quando si seleziona la regolazione sportiva. Ottima inoltre la silenziosità di marcia ad andatura livellata, mentre l’impeccabile cambio automatico a nove rapporti e la solida trazione integrale completano al meglio il quadro dinamico e polivalente della vettura.

A bordo, ambiente ed accoglienza rispecchiano fedelmente le migliori aspettative di marca, cui si aggiungono i tanti centimetri a disposizione dell’equipaggio al completo permessi anche dagli ingombri generosi del mezzo, non distante dai cinque metri di lunghezza con larghezza di ben 1,96 cm. Sontuosi plancia e sistemazione del conducente, con generose bocchette centrali stile ammiraglia e i grandi schermi protetti dal vetro continuo a tutta larghezza; le poltrone sportive aggiungono un’intonazione dinamica senza stancare sulla distanza, mentre posteriormente alla sistemazione panoramica e ben spaziosa si può aggiungere un solido impianto multimediale con due schermi individuali. Ottima la stessa cubatura del vano di carico.

Scheda tecnica

ModelloMercedes GLE
Versione350 de 4MATIC
MotoreSistema ibrido con quattro cilindri 2.0 turbodiesel e unità elettrica
Potenza, coppia320 cv, 700 Nm
TrazioneIntegrale
CambioAutomatico a nove rapporti
Massa a vuoto2655 kg
0-100 km/h6,8 secondi
Velocità massima210 km/h
Consumo medio1,1 l/100 km + 31,4 kWh/100 km (omologato)
Prezzo91’900 Chf

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved