pfizer-e-moderna-aumentano-i-prezzi-dei-vaccini-all-ue
Confezioni di vaccino Moderna (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
italia
3 ore

Condanne per 400 anni al clan Casamonica: ‘Era mafia’

Roma esulta per la sentenza del tribunale dopo un lungi processo: si chiude il cerchio su anni di soprusi e violenze
afghanistan
3 ore

I talebani: ‘Prima riconosceteci, poi i diritti’

Minaccia del mullah alla comunità internazionale dopo le accusa sulla condizione delle donne
ruanda
3 ore

Lo Schindler africano condannato a 25 anni

Confermate le accuse di terrorismo per Paul Rusesabagina, l’uomo che salvò oltre mille persone durante il genocidio ispirando il film ‘Hotel Ruanda’
Estero
3 ore

Pfizer: ‘Vaccino sicuro per bambini tra 5 e 11 anni’

Dati sugli under-5 disponibili prima di fine anno. Analizzate 22 potenziali reazioni allergiche
Stati Uniti
5 ore

Sparatoria in un liceo della Virginia: due feriti

La scuola è la Heritage High School di Newport. Non si hanno al momento altre informazioni
Estero
8 ore

Da novembre gli Stati Uniti riaprono ai vaccinati

I viaggiatori internazionali che entreranno negli Usa dovranno presentare la prova del vaccino prima dell’imbarco, insieme all’esito negativo di un test
Estero
8 ore

Bolsonaro a NY, pizza in strada perché non vaccinato

Il presidente brasiliano è atterrato negli Usa dove farà il tradizionale discorso di apertura all’Assemblea generale delle Nazioni Unite
Estero
10 ore

Dal primo ottobre in Vaticano solo con Green pass

Lo ha stabilito un’ordinanza della Pontificia commissione dello Stato Vaticano. Valido anche il certificato Covid svizzero
Estero
10 ore

Smantellata rete di spaccio in Sicilia: bambini usati come pusher

La banda operava nel quartiere San Cristoforo di Catania. Nei video dei carabinieri, minori che incassano il denaro e una madre che spaccia con i figli piccoli
Estero
01.08.2021 - 19:530
Aggiornamento : 21:41

Pfizer e Moderna aumentano i prezzi dei vaccini all’Ue

Secondo il Financial Times rincari fino a 4 euro a dose per la fornitura 2023

L'Europa alle prese con la ripresa dei contagi spinti dalla variante Delta e l'ipotesi di dover ricorrere anche a una terza dose, sul modello adottato da Israele che oggi ha iniziato a vaccinare gli over 60 con il 'booster', rischia di dover fare i conti con un aumento del prezzo dei vaccini per il Covid.

Le voci che circolavano da mesi sembrano infatti confermate dal Financial Times che, riuscendo a vedere alcune parti dei nuovi contratti di Pfizer e Moderna per le prossime forniture all'Ue di 2,1 miliardi di dosi entro il 2023, ha confermato che il prezzo è schizzato. Un aumento che va oltre il ritocco all'insù: il nuovo costo di una dose Pfizer - riporta l'Ft - è di 19,50 euro, quattro euro in più rispetto ai 15,50 euro della precedente fornitura. Per Moderna il tariffario sale invece a 25,50 dollari a dose dai 22,60 dollari del precedente accordo. Ma meno dei 28,50 inizialmente previsti grazie a un ampliamento dell'ordinativo da parte di Bruxelles.

La polemica

Illustrando l'ultima trimestrale l'amministratore delegato di Pfizer Albert Bourla ha spiegato che i prezzi dei vaccini per i Paesi ad alto reddito sono "paragonabili", mentre per i paesi a reddito medio e basso sono decisamente inferiori. Secondo rumors raccolti dal quotidiano della City, Moderna invece si è rivelata "arrogante" nelle trattative con l'Europa mostrando la sua mancanza di esperienza nei rapporti con i governi.

Le indiscrezioni del Financial Times sull'aumento dei prezzi confermano quanto dichiarato nei mesi scorsi dal premier bulgaro Boyko Borissov, secondo il quale il rincaro sarebbe potuto costare "approssimativamente almeno 18 miliardi di euro". E i rincari, così come il boom della domanda, faranno sentire i loro effetti sui conti dei due colossi farmaceutici. Pfizer ha stimato infatti nell'ultima trimestrale del periodo aprile-giugno un rialzo del 30% dei ricavi dal vaccino per il Covid a 33,5 miliardi di dollari nel 2021, in deciso aumento rispetto ai 26 miliardi attesi solo in maggio. Solo nel secondo trimestre il vaccino ha generato per Pfizer 7,8 miliardi di dollari. E lo stesso vale per Moderna, per la quale gli analisti prevedono un balzo dei ricavi da vaccino a 30 miliardi di dollari.

Le rassicurazioni di Fauci

Nonostante le difficoltà sono previste in aumento dagli operatori anche le vendite del vaccino AstraZeneca, che dovrebbero salire a 15 miliardi di dollari il prossimo anno. I vaccini sono, secondo le autorità sanitarie del mondo, l'arma maggiore contro Delta. "Funzionano. Le chance di ammalarsi in modo serio sono molto basse" quando si è completamente vaccinati, ha ribadito Anthony Fauci, il super esperto americano. Chi dovesse contrarre il virus anche se vaccinato è "probabile" che sia "asintomatico o con sintomi minimi - ha aggiunto -. Quindi il vaccino fa esattamente quello che vogliamo, proteggere dall'ammalarsi".

Mentre la Florida registra un impennata di contagi, la campagna vaccinale americana procede lenta, con gli Stati Uniti superati dall'Ue e la possibilità di nuove restrizioni all'orizzonte, come paventato da Joe Biden, per far fronte alla 'pandemia dei non vaccinati'. Nonostante questo, però, almeno un milione dei vaccini è stato sprecato da dicembre degli Usa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved