Il presidente Sergio Mattarella (Keystone)
Italia
22.08.2019 - 20:290
Aggiornamento : 20:50

Crisi di governo, Mattarella dà altro tempo ai partiti

Il presidente della Repubblica farà un secondo giro di consultazioni martedì prossimo e poi trarrà le decisioni necessarie

"Svolgerò nuove consultazioni che inizieranno nella giornata di martedì per trarre le conclusioni e assumere le decisioni necessarie". Così si è espresso il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella stasera in diretta televisiva.

"Sono possibili solo governi che ottengono la fiducia del Parlamento con accordi dei gruppi su un programma per governare il Paese, in mancanza di queste condizioni la strada è quella delle elezioni", ha aggiunto Mattarella al termine delle prime consultazioni odierne con i partiti politici italiani.

"Con le dimissione di Conte, che ringrazio con i ministri, s'è aperta la crisi con una rottura polemica tra i due partiti di governo. La crisi va risolta in tempi brevi come richiede un grande Paese come il nostro", ha sottolineato ancora il capo di Stato italiano.

"Il Presidente della Repubblica - ha proseguito Mattarella - ha il dovere, ineludibile, di non precludere l'espressione di volontà maggioritaria del Parlamento, così come è avvenuto, del resto, anche una anno addietro, per la nascita del governo che si è appena dimesso. Al contempo ho il dovere di richiedere nell'interesse del Paese decisioni sollecite".

"Nel corso delle consultazioni - ha rilevato Mattarella nel suo discorso televisivo - mi è stato comunicato da parte di alcuni partiti che sono state avviate iniziative per un'intesa in Parlamento per un nuovo governo e mi è stata avanzata la richiesta di avere il tempo di sviluppare questo confronto. Anche da parte di altre forze politiche, del resto, è stata rappresentata la possibilità di ulteriori verifiche".

A conferma di quanto dichiarato dal capo dello Stato italiano, l'assemblea del Movimento 5 Stelle ha dato mandato per acclamazione al capo politico Luigi Di Maio e ai capigruppo Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva di incontrare la delegazione del Partito democratico italiano, lo si apprende dall'agenzia di stampa ANSA.

Potrebbe interessarti anche
Tags
mattarella
consultazioni
tempo
governo
crisi
partiti
presidente
repubblica
decisioni
martedì
© Regiopress, All rights reserved