Verona
0
Bologna
1
1. tempo
(0-1)
Bienne
1
Zurigo
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Berna
0
Friborgo
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
Ajoie
1
Zugo
4
2. tempo
(1-3 : 0-1)
Lakers
1
Ginevra
1
1. tempo
(1-1)
Langnau
0
Ambrì
3
2. tempo
(0-2 : 0-1)
Davos
3
Losanna
2
2. tempo
(2-2 : 1-0)
Turgovia
2
Winterthur
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
italia-conte-lunedi-alla-camera-per-chiedere-la-fiducia
Keystone
Verso il Conte III
14.01.2021 - 21:190

Italia, Conte lunedì alla Camera per chiedere la fiducia

‘Parlamentarizzata’ la crisi di governo. Il presidente del Consiglio al capo dello Stato Mattarella: pronto al chiarimento.

a cura de laRegione

Roma – In Italia, la sfida tra il premier italiano Giuseppe Conte e il leader di Italia Viva (Iv) Matteo Renzi arriva in parlamento. Il presidente del Consiglio dopo essere salito al Quirinale, residenza del presidente della Repubblica, annuncia di essere pronto a quel "chiarimento" di fronte alle aule di Camera e Senato chiesto più volte dal capo dello Stato Sergio Mattarella e invocato ora anche dai partiti.

I tempi, che il presidente del Consiglio avrebbe voluto inizialmente più lunghi, si accorciano: lunedì si andrà alla conta dopo lo strappo del leader di Iv e le dimissioni delle due ministre. Deputati e senatori voteranno sulle comunicazioni del premier ed è in questa occasione che usciranno allo scoperto i responsabili.

Un voto di fiducia

Si tratterà a tutti gli effetti di un voto di fiducia su un nuovo programma, come emerge chiaramente dalla conferenza dei capigruppo della Camera dei deputati e dunque l'occasione per verificare l'esistenza di una nuova maggioranza. Vinto questo primo round, poi Conte dovrà mettere mano alla squadra di governo scegliendo a chi affidare almeno il ministero dell'agricoltura. La scelta di prenderne l'interim, messa agli atti oggi durante l'incontro con il capo dello Stato, non può che essere temporanea. Ragionamento diverso quello legato al ministero della famiglia, che nei fatti è una delega e dunque non è necessario rimpiazzare velocemente. Idem per il posto da sottosegretario agli esteri, rimasto libero dopo le dimissioni di Ivan Scalfarotto.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved