maltempo-il-lago-di-como-e-esondato
L'esondazione del Lario in uno scatto archivio Ti-Press
05.08.2021 - 10:31
Aggiornamento : 13:39

Maltempo, il lago di Como è esondato

Il livello del Lario è arrivato a 134 centimetri sopra lo zero isometrico. Detriti e legname in piazza Cavour

di Marco Marelli

Alle cinque di questa mattina, dopo aver sommerso il lungolago, il lago di Como è esondato in piazza Cavour, il salotto del capoluogo lariano. Che succedesse era inevitabile: le piogge incessanti delle ultime settimane hanno continuato ad alzare il livello del lago, arrivato a 134 centimetri sopra lo zero idrometrico di Malgrate. Quindici centimetri sopra la quota che segna l'inizio dell'esondazione. La tendenza è al rialzo considerato che la quantità d'acqua in entrata è tre volte quella in uscita dalle paratie di Olginate: 1'760 metri cubi al secondo contro 544. La Polizia locale, che presiede la zona, ha completamente chiuso al traffico il lungolago. Le auto provenienti da Piazza Matteotti possono percorrere via Sauro in direzione Milano, oppure attraverso Piazza Roma, via Cairoli, per proseguire verso Lungo Lario Trento e via Borgovico. Chiusa anche la Diga Foranea.

L'esondazione ha portato in piazza Cavour un notevole quantitativo di detriti e legname anche perché nel primo bacino del lago di Como è affluito un nuovo consistente quantitativo, allungando i tempi della rimozione di alberi, rami e tanto altro ancora. E questo nonostante il consistente impegno di uomini e mezzi. Intanto, oggi fino alle 18 la statale Regina è chiusa all'altezza di Argegno per consentire la rimozione dei detriti dalle reti paramassi. Il traffico è deviato in Val d'Intelvi, passando da Porlezza.

Leggi anche:

Maltempo, detriti record nel lago di Como

Comasco, chiudono Statale Regina e ponte di Maslianico

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
como lago di como lario piazza cavour
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved