15.02.2022 - 13:07
Aggiornamento: 14:41

Coop, nel 2021 utile in progressione

Il fatturato è salito a 31,9 miliardi di franchi (+5,6%), mentre il risultato netto è stato di 559 milioni (+3,7%)

Ats, a cura de laRegione
coop-nel-2021-utile-in-progressione
Keystone

Redditività in crescita nel 2021 per Coop: il gigante del commercio al dettaglio ha realizzato un utile netto di 559 milioni di franchi, in progressione del 3,7% rispetto all’anno prima e del 5,3% in confronto al 2019 pre-pandemico.

Il margine di guadagno (cioè l’utile in rapporto ai ricavi) si è attestato all’1,8%, come nei due esercizi precedenti, emerge dal rapporto annuale pubblicato oggi. L’utile operativo Ebit è stato di 905 milioni, con il relativo margine al 2,9%. Il fatturato – dato già comunicato in gennaio, con numerosi altri dettagli – è salito su base annua del 5,6% a 31,9 miliardi.

Al 31 dicembre la cooperativa con sede a Basilea e 2,5 milioni di soci – che comprende, oltre ai supermercati, tante altre attività quali ad esempio Interdiscount, Fust, Transgourmet o Bell – aveva in organico 95’400 dipendenti, per 82’700 impieghi a tempo pieno. La superficie di vendita raggiungeva i 2,1 milioni di metri quadrati. La direzione generale (sette posti di lavoro) si è spartita remunerazioni per 4,2 milioni di franchi, in linea con quelle del 2020.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved