banca-migros-affari-in-crescita-l-anno-scorso
Keystone
Il 2021 è stato un ottimo esercizio
24.01.2022 - 15:11
Ats, a cura de laRegione

Banca Migros, affari in crescita l’anno scorso

L’utile netto è aumentato del 24,4% a 240 milioni grazie a effetti straordinari. In crescita il portafoglio ipoteche a 2,43 miliardi di franchi (+9,7%)

Zurigo – La Banca Migros nell’esercizio 2021 ha migliorato i risultati in ogni settore. Nonostante un aumento solo leggero dei clienti, gli utili hanno registrato incrementi netti.

I ricavi d’esercizio ammontano a 652,2 milioni di franchi, pari a un +14%. L’utile è dal canto suo balzato del 24,4% a 240,1 milioni, si legge in un comunicato odierno dell’istituto con sede a Zurigo. L’impennata dell’utile è stata raggiunta anche grazie a effetti straordinari, in parte dovuti a cambi di regolamenti dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma).

Per quel che riguarda le ipoteche, il totale è aumentato del 6,5% a 42,65 miliardi di franchi. Gli altri crediti hanno fatto segnare un +9,7% a 2,43 miliardi e i depositi dei clienti sono dal canto loro arrivati a 16,81 miliardi (+19,6%). Per l’esercizio in corso, la Banca Migros si aspetta una situazione più difficile, in particolare a causa della pressione persistente sui margini d’interesse. Nel comunicato non vengono però fornite cifre.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
banca effetti straordinari ipoteche migros utile
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved