Economia
06.05.2019 - 18:030

Uber sbarca in borsa, gli autisti scioperano

In almeno otto città americane incroceranno le braccia per attirare l'attenzione sulle loro condizioni di lavoro e sui salari

Gli autisti di Uber si apprestano a incrociare le braccia e scioperare mercoledì, poco prima dell'atteso sbarco in Borsa dell'app per auto con conducenti. Gli autisti di Uber in almeno otto città americane, ma anche quelli della rivale Lyft, sciopereranno per attirare l'attenzione sulle loro condizioni di lavoro e sui salari.

Lo annuncia la New York Taxi Workers Alliance. Una protesta che arriva a ridosso dell'initial public offering di Uber, una delle maggiori di tutti i tempi, e punta - spiega l'associazione - a contrastare il pressing degli investitori su Uber e su Lyft affinché taglino i salari dei conducenti, sospendano gli incentivi e si spingano sulle auto autonome così da migliorare la sostenibilità dei loro conti e ridurre le perdite.

Potrebbe interessarti anche
Tags
autisti
borsa
salari
© Regiopress, All rights reserved