NY Rangers
3
PHI Flyers
0
2. tempo
(2-0 : 1-0)
Detroit Red Wings
0
Seattle Kraken
0
1. tempo
(0-0)
TOR Leafs
3
COL Avalanche
0
1. tempo
(3-0)
OTT Senators
1
VAN Canucks
1
1. tempo
(1-1)
fabio-concato-canta-l-aggeggino-fiore-di-nipotina
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
3 ore

Gran finale a Manno per ‘Se la va, la gh’a i röd’

La Compagnia Teatrale Flavio Sala chiude la tournée del garage Pistoni il 3 e il 4 dicembre alle 20.30 e il 5 dicembre alle 16 nella Sala Aragonite
Streaming
5 ore

Netflix e affini, solo in Svizzera si paga così tanto

La Confederazione è una miniera d‘oro per il servizi di streaming. Lo segnala, sulla base di confronti, il periodico K-Tipp (che suggerisce ’aggiramenti’)
Musica
7 ore

I Måneskin, manco a dirlo, gli italiani più ascoltati al mondo

Non in Italia però, dove l’artista più popolare è Sfera Ebbasta e il singolo più ascoltato è ‘Malibù’ di Sangiovanni. Questo dicono i dati di Spotify
Cinema
10 ore

In sala ‘È stata la mano di Dio’ di Paolo Sorrentino

Presentato a Venezia 78, Leone d’argento, candidato agli Oscar per l’Italia, esclusivamente nei cinema ticinesi giovedì 2 dicembre
Culture
10 ore

Altroquando, i vincitori del concorso letterario

Aspettando la sua alternativa cinematografica, al via il 3 dicembre, l’Associazione rende pubblici nomi e titoli dei primi tre classificati
Libri
13 ore

‘Il piccolo principe’ in Sursilvano, Surmirano e Vallader

Ristampato nei tre idiomi grigionesi il capolavoro della letteratura internazionale di Antoine de Saint-Exupéry, dopo attenta revisione editoriale
Culture
13 ore

Rsi, la Cultura cambia con Vanni Bianconi

Lo scrittore, poeta e traduttore sarà il nuovo responsabile del settore. “Convinto dalla voglia di cambiamento, ma la qualità rimane centrale” ci ha detto
Spettacoli
1 gior

Elio De Capitani finalmente al Lac con ‘Diplomazia’

L’attore interpreterà il generale tedesco che doveva radere al suolo Parigi. Uno spettacolo che avrebbe dovuto debuttare a Lugano nel 2020
Culture
1 gior

‘Informazione Rete Uno alla deriva’; ‘No, sempre al centro’

La Rsi risponde all’Associazione per la difesa del servizio pubblico che ieri aveva parlato di ‘chiaro indebolimento del palinsesto informativo’
Musica
30.09.2021 - 18:390
Aggiornamento : 20:34

Fabio Concato canta ‘L’aggeggino’, fiore di nipotina

Si chiama Nina ed è nata durante il lockdown (come L’Umarell). ‘Energia inaspettata e indispensabile in questo tempo così difficile’, dice il nonno

Tecnicamente, Nina è la primogenita di Fiore di maggio, che a sua volta è la primogenita di Fabio Concato; per la proprietà transitiva, Nina è la nipotina di Fabio Concato; di conseguenza, Fabio Concato è il nonno di Nina. La premessa è d’obbligo perché Fabio Concato continua a non andare nei programmi trash, si ostina a comparire solo se c’è da suonare dal vivo e la gente invece ha fame di privato. Cosa gli costerebbe andare al Grande Fratello Vip e piangere un po’, sputtanare i colleghi, rinnegare il jazz?

Con ancora nelle orecchie l’ultimo songbook ‘Musico ambulante’, e il concerto al Castello Sforzesco della sua Milano, annullato per pioggia a luglio e recuperato lo scorso 28 agosto (d’altra parte, uno che canta ‘Speriamo che piova’ non può pretendere), ascoltiamo la nuova canzone dedicata alla nipotina Nina. Avrebbe potuto chiamarla ‘Fiorellino di maggio’, ma il titolo è meno scontato e molto Concato: ‘L’aggeggino’, singolo fresco di stampa, prodotto dal suo autore insieme al fido Giannettoni, con relativo video dolcemente animato da Adriano Merigo.

E dunque ‘Gigi’ dedicata a papà Gigi, ‘Giulia’ dedicata alla figlia Giulia, ‘Ciao Ninin’ dedicata alla moglie Elisabetta e, come detto, ‘Fiore di maggio’ dedicata alla figlia Carlotta. Con la piccola Nina, nata durante la pandemia (come ‘L’Umarell’), le dediche di famiglia sono complete (manca forse il genero, e Barbara D’Urso glielo farebbe notare). ‘L’aggeggino’ è il Concato declinato al femminile, un femminile che si chiama anche Ornella D’Urbano, arrangiamenti, piano, tastiere e alcune note che sanno di sole (quello di George Harrison, il sole che arriva); il tutto, affidato agli impeccabili musici Larry Tomassini (chitarre), Stefano Casali (basso), Gabriele Palazzi Rossi (batteria) e al bel flauto di Costantino Brigliadori (un assolo di flauto in un singolo del 2021, roba da incoscienti…).

Finale per audiofili. Ne ‘L’aggeggino’, gli aggeggini (intesi come manopole, come mix e mastering) sono quelli di Pier Carlo Penta da Riccione, che pare il nome di un pittore rinascimentale e invece è un ingegnere del suono (poco cambia, perché il suono è arte). Complici i discorsi della piccola – “Ma cos’ha detto Nina? Bah, e chi lo sa” – ‘L’aggeggino’ produce “energia inaspettata e indispensabile in questo tempo così difficile”. Lo dice il nonno, e noi sottoscriviamo. E quindi benvenuta Nina, e benvenuta anche la tua splendida canzone.

© Regiopress, All rights reserved