Culture

Addio al filosofo Sossio Giametta, massimo esperto di Nietzsche

Autore della ‘Trilogia dell'essenzialismo’, si è spento a Bruxelles all'età di 95 anni

1929-2024
(Facebook)
15 gennaio 2024
|

È morto a Bruxelles, all'età di 95 anni, il filosofo, traduttore, saggista e critico Sossio Giametta, considerato tra i massimi esperti mondiali di Nietzsche. Nato a Frattamaggiore nel 1929, dopo la laurea in Giurisprudenza a Napoli nel 1952 ha collaborato con Giorgio Colli all'Enciclopedia di autori classici (Boringhieri) e con Colli e Mazzino Montinari all'edizione critica delle Opere di Nietzsche per Adelphi. Nel 1965 è diventato funzionario presso il Consiglio dei ministri della Comunità europea a Bruxelles, dove viveva.

Giametta ha tradotto opere di Giulio Cesare, Spinoza, Hegel, Goethe, Schopenhauer, Freud e quasi tutto Nietzsche; ha pubblicato numerosi saggi, tra i quali ‘Nietzsche il poeta, il moralista, il filosofo’ (Garzanti, 1991); ‘Commento allo Zarathustra’ (Bruno Mondadori, l996); ‘Nietzsche e i suoi interpreti. Oltre il nichilismo’ (Marsilio, 1995), ‘Nietzsche. Il pensiero come la dinamite. Da La gaia scienza a Ecce homo’ (Bur Rizzoli, 2007), ‘Introduzione a Nietzsche. Opera per opera’ (Bur Rizzoli, 2009). E ancora ‘Il bue squartato e altri macelli. La dolce filosofia’ (Mursia, 2012), ‘L'oro prezioso dell'essere’ (Mursia, 2013) e ‘Cortocircuiti’ (Mursia, 2015), che compongono la cosiddetta ‘Trilogia dell'essenzialismo, e poi ‘Il Dio lontano. Scienza, filosofia, religione, politica’ (Castelvecchi, 2016). Tra i suoi libri anche ‘I pazzi di Dio. Croce, Heidegger, Schopenhauer, Nietzsche e altri’ (La Città del Sole, 2008).

Giametta ha collaborato con il Mattino, l'Unità, il Giornale, la Repubblica, il Corriere della Sera, Sette e con la Domenica del Sole 24 Ore. Ha firmato anche opere di narrativa come ‘Madonna con bambina e altri racconti morali’ (Bur Rizzoli, 2005) e ‘Tre centauri’ (Saletta dell'Uva, 2016).

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE