deaver-vitali-vanzina-e-tutti-i-colori-del-giallo
Jeffery Deaver in collegamento con il Lux (Keystone)
Massagno
26.10.2021 - 17:430
Aggiornamento : 19:04

Deaver, Vitali, Vanzina e ‘Tutti i colori del giallo’

Con Harald Gilbers, Wulf Dorn e Natasha Korsakova, saranno gli ospiti della 17esima edizione, dal 22 al 26 novembre al Lux di Massagno

a cura de laRegione

Collegato con il Cinema Lux, ove la manifestazione si terrà, sarà Jeffery Deaver ad aprire ‘Tutti i colori del giallo’, dal 22 al 29 novembre a Massagno. Con un intervento sulle regole della suspence e la sua passione per James Bond, lo scrittore statunitense inaugurerà la 17esima edizione, seguito a ruota dalla proiezione del film ‘No Time To Die’ di Cary Fukunaga, presentato dal giornalista Manlio Gomarasca e dal presidente dello 007 Admiral Club Edward Coffrini Dell’Orto.

Regolato dal tema ‘Ossessione’, il festival che mette al centro il giallo e le sue sfumature entrerà nel vivo con la scrittrice e violinista russa Natasha Korsakova, in dialogo con la giornalista Debora Gabaglio nell’incontro intitolato ‘Quando il mistero suona l’ultima nota’, che si lega al thriller scritto dalla musicista, ‘L’ultima nota di violino’ (Piemme). Piccoli e grandi misteri saranno protagonisti della doppia serata intitolata ‘Milano e Bellano e i loro misteri’, che vedrà insieme sul palco Enrico Vanzina e Andrea Vitali il 24 novembre, accompagnati dalle letture dell’attore Antonio Ballerio. Il 25 novembre si proietta ‘Last Night In Soho’ del regista britannico Edgar Wright, presentato dalla giornalista Anna Bernasconi.

A concludere il festival il 26 novembre la serata ‘Quando la Germania fa paura’, con gli scrittori tedeschi Wulf Dorn e Harald Gilbers a raccontare le ossessioni contenute nei loro ultimi romanzi ‘L’ossessione’ (Corbaccio) e ‘L’inverno della fame’ (Emons Edizioni), in dialogo con Teo Lorini e Moira Bubola (prenotazione online obbligatoria per tutti gli eventi a partire da giovedì 11 novembre su www.luxarthouse.ch, tel. 091 967 30 39).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved