jazz-in-bess-ricomincia-da-eden-r-egg-perret
Philipp Eden
Musica
28.04.2021 - 11:21
Aggiornamento : 18:11

Jazz in Bess ricomincia da Eden-Rüegg-Perret

Il trio del pianista zurighese riapre il club in presenza, all'interno di 'Tra jazz e nuove musiche', rassegna Rete Due. Anche in diretta radio e videostreaming.

Inserito nella rassegna di Rete Due ‘Tra jazz e nuove musiche’, giovedì 29 aprile alle 21 a Jazz in Bess, Philipp Eden (pianoforte, tastiere ed elettronica), Xaver Rüegg (contrabbasso), Martin Perret (batteria ed elettronica) porteranno a Lugano un insieme di jazz contemporaneo, pop e ‘ammiccamenti’ alla Neue Musik. 

Lo zurighese (dal 2009) Philipp Eden ha avuto come maestri Chris Wiesendanger, Hans Feigenwinter, Williams Evans e Christoph Grab. È attivo come pianista e tastierista in varie formazioni che spaziano dal jazz al rock alternativo al pop. Guida il proprio trio, fa parte del collettivo Gamut, lavora con il gruppo indie-pop Staro Sunce e con il quintetto Jenny. Xaver Rüegg ha studiato con Larry Grenadier, Patrice Moret e Herbert Kramis. È co-leader del quartetto District Five e tra i fondatori del Gamut Collective. Martin Perret ha studiato con Marcel Papaux al Conservatorio di Losanna, con Norbert Pfammatter e Gerry Hemingway alla Hochschule für Musik di Lucerna. L'Anderer è il suo progetto principale come leader.

Come da disposizioni federali, a Jazz in Bess sarà accessibile a un numero limitato a 30 spettatori, esclusivamente su prenotazione chiamando lo 079 337 00 59 o scrivendo a prenotazioni@jazzinbess.ch. Il concerto sarà anche in diretta su Rete Due e sul sito www.rsi.ch/rete-due, nonché in videostreaming (www.rsi.ch/live-streaming).

Leggi anche:

Tra jazz e nuove musiche riparte da Jazz in Bess

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jazz in bess philipp eden rete due
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved