un-posto-in-sala-per-vedere-chiara-dubey
Time for ‘Constellations’ (www.chiaradubey.com)
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
9 ore

Usa: sfigurata da trattamento, chiede 50 milioni

La top model Linda Evangelista fa causa alla società responsabile del trattamento cosmetico che le ha rovinato il volto, rendendola irriconoscibile
Musica
10 ore

Addio a Pee Wee Ellis, ‘gentiluomo’ del sassofono

Fu nella band di James Brown. Il ricordo di Nicola Gilliet, che lo unì ai ticinesi Re:Funk: ‘Aggressivo ma dolce, spiazzante. E col suono dei grandi di sempre’
Settimane Musicali
12 ore

Il weekend asconese di Piemontesi & Friends

Sabato 25 e domenica 26 settembre, omaggi a Messiaen e a Chopin e il Viaggio d’inverno di Schubert con Matthias Goerne
Scienze
13 ore

Cina, l’amido sintetizzato dal CO2 è una ‘prima’ assoluta

In passato sono stati condotti diversi studi a livello globale sulla sintesi dell’amido, ma finora i progressi raggiunti erano stati scarsi
Spettacoli
17 ore

Ed Sheeran a Zurigo, prevendita dalle ore 11 del 25 settembre

Il Letzigrund Stadion, 16 settembre 2022, è l’unica tappa svizzera del tour di ‘=’, nuovo album del cantautore britannico
Musica
21 ore

Nirvana, c’era una volta ‘Nevermind’ (e ancora c’è)

Segnò l’affermazione del grunge, spazzò via l’hair rock e spostò Seattle un po’ più al centro del mondo. Era il 24 settembre 1991
Fotografia
22 ore

‘Out of the night’, a Carona scatti di jazz di ieri e di oggi

Alla Galleria la Loggia, dal 25 settembre, la scena jazz tra le immagini d’archivio del fotografo ticinese Maurizio Gonnella e gli scatti di Matteo Ceschi
Spettacoli
22 ore

Leo Pusterla e Terry Blue, ‘Only to be there’ allo Studio 2 Rsi

Per MusicaViva targato Rete Tre, mercoledì 29 settembre il nuovo disco uscito in primavera per Areasonica Records
Spettacoli
23 ore

Un anno dopo, Parigi dedica una piazza a Juliette Gréco

Si trova a Saint-Germain-des-Près, sulla rive gauche fulcro della vita intellettuale del dopoguerra dove l’artista, morta nel 2020, cominciò la sua carriera
Cinema
1 gior

Addio a Roger Michell, regista di ‘Notting Hill’

Nel 1999 diresse la commedia romantica con Julia Roberts e Hugh Grant. ‘The Duke’, con Helen Mirren, il suo ultimo lavoro
Spettacoli
1 gior

Uma Thurman: ‘Ho abortito a 15 anni, il Texas sbaglia’

L‘attrice attacca la legge che vieta l’aborto anche in caso d’incesto o stupro: ’La mia scelta di allora mi ha permesso di diventare la madre che dovevo essere’
Streaming
30.01.2021 - 11:200

Un posto in sala per vedere Chiara Dubey

Sabato 30 gennaio, capitolo forzatamente online del ‘Constellations Tour’: in diretta da Zurigo, l'artista ripropone live l'album d'esordio.

Avviso al pubblico: il concerto di Chiara Dubey di sabato 30 gennaio, inizialmente previsto al Pavillon Stockargut di Zurigo, cambia sede. La nuova destinazione è l'interno dei Powerplay Studios di Zurigo, sempre alle 20. È vero, il concerto è in live streaming, quindi che sia in un posto di Zurigo invece che in un altro per noi poco cambia, perché sarà sempre e solo da casa che potremo guardarlo. Mettiamola così: la comunicazione era solo per riprendere confidenza con i meccanismi della musica suonata, le certezze e gli imprevisti, il prima, il dopo e quel che accade nel mezzo, il concerto, nell’attesa di tornare nelle sacre stanze, laddove la musica la si respira, oltre che vederla.

Un concerto al buio

«La preparazione di un concerto in streaming è molto simile a quella di un concerto normale. Serve organizzare i musicisti, la scaletta, il programma. In più serve un team che si occupi del video e della trasmissione live. Il resto è qualcosa che già conosco. Anzi, si è un po’ più flessibili sul luogo, visto che non ci sarà pubblico e dunque non serve ragionare sulle capienze». Così racconta Chiara Dubey la sua prima esperienza live virtuale, per quella che a tutti gli effetti, e nonostante tutto, sarà una delle date del suo ‘Constellations Tour’, nato dal bello e omonimo album che esiste in digitale e anche in bianca forma fisica. Rispetto al concerto di Locarno, ultimo approdo ticinese risalente all’ormai lontano 3 ottobre, le differenze stanno più davanti al microfono che dietro: «Parlerò alla telecamera, nella mia testa m’immaginerò che tutti concordano e sorridono (ride, ndr) e non avrò nemmeno idea di quanta gente starà guardando. Sarà una specie di concerto al buio, per me e per i musicisti».

Tempi tecnici permettendo, anche online si ascolterà tutto ‘Constellations’ e qualche extra, quelli che in lingua italiana chiusero la notte al Kursaal. Gli appassionati del Dubey-pensiero, inoltre – sul palco, Chiara parla amabilmente con padronanza e tipico eloquio cantautorale – avranno anche virtualmente il dovuto: «Ci tengo sempree a raccontare qualcosa, soprattutto per qualche brano, almeno per me. Sento l'importanza di raccontare i retroscena, le mie sensazioni, di condurre il pubblico tra le canzoni».

'È più lockdown adesso che in marzo’

Il concerto arriva nel mezzo del secondo stop imposto alla musica.Se nella prima fase Chiara era distratta dal lavoro per l’album, dalla pubblicazione e la relativa promozione, «questa sarebbe stata la fase in cui avrei suonato dal vivo, e sono rimasta più a bocca asciutta ora. Comincio veramente a sentire cosa significa questo lockdown». E poi «è ironico pensare che questi sono i primi passi che faccio nel mondo dei concerti e già vivo un livello di difficoltà 10 rispetto a un concerto normale, con tutto questo posticipare, con tutta l’attenzione alle distanze, alle regole che cambiano da un giorno all’altro e per le quali è indispensabile sapersi adattare». Poco male, verrebbe da dire. Come fare la patente sulle strade di montagna e poi scendere in città: «Me lo auguro davvero», risponde Chiara. E il futuro? «Continuo in questa direzione, sto lavorando a nuova musica e ad alcune collaborazioni con altri artisti. Aspetto con pazienza che si possa tornare a suonare, e quando quel momento arriverà mi occuperò di portare le canzoni nei posti in cui si sono sempre ascoltate».

Ma prima c'è Zurigo. E questo è il link per mettersi ‘in lista’: www.it.chiaradubey.com/event-details/constellations-live-stream

© Regiopress, All rights reserved