08.11.2022 - 13:05
Aggiornamento: 17:07

Credit Suisse chiude 14 delle sue 109 filiali svizzere

La chiusura avverrà entro la fine di febbraio 2023. Altre due saranno trasformate in sedi di consulenza

Ats, a cura di Red.Web
credit-suisse-chiude-14-delle-sue-109-filiali-svizzere
Keystone

Credit Suisse chiuderà entro la fine di febbraio 14 delle sue 109 filiali svizzere. Altre due saranno trasformate in sedi di consulenza. Lo ha indicato un portavoce della banca all’agenzia finanziaria Awp, confermando quanto pubblicato dal portale "Finews".

La decisione è dovuta principalmente al cambiamento di comportamento della clientela, che utilizza sempre più spesso le soluzioni online, ha precisato il portavoce. Le filiali sono di conseguenza sempre meno frequentate.

Nel quadro della sua ristrutturazione globale recentemente annunciata, l’adeguamento della rete di filiali sarà ora accelerato. La banca non ha reso noto quali filiali saranno chiuse. Dieci giorni fa, Credit Suisse ha comunicato la volontà di cancellare 9’000 impieghi nel mondo, di cui 2’000 nella Confederazione. Nell’intenzione della banca, 2’700 posti di lavoro saranno soppressi già entro fine anno, 540 dei quali in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved