10.09.2022 - 08:59

Addio alla giudice che fece la storia del Tribunale federale

È morta all’età di 89 anni Margrith Bigler-Eggenberger, prima donna a far farne parte e particolarmente attiva nelle pari opportunità

Ats, a cura di Red.Web
addio-alla-giudice-che-fece-la-storia-del-tribunale-federale
Keystone
Anche lei ha fatto la storia

Margrith Bigler-Eggenberger, primo giudice donna ad aver fatto parte del Tribunale federale, è morta all’età di 89 anni. Nata a Uzwil (San Gallo), Bigler-Eggenberger era entrata nel Tribunale federale come giudice supplente nel 1972, all’età di 39 anni. Dal 1974 al 1994 era stata giudice della Seconda Corte Civile. Membro del Partito socialista, era esperta di diritto delle assicurazioni sociali e della condizione femminile. È stata particolarmente attiva nel campo delle pari opportunità e dei diritti.

"Gli inizi al Tribunale federale non erano stati facili. Alcuni colleghi si erano persino rifiutati di parlarmi", aveva dichiarato in un’intervista. Bigler-Eggenberger era stata l’unica donna della Suprema corte per 17 anni. Si era dimessa nel 1994, ma era rimasta giudice aggiunto per due anni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved