condanna-confermata-allo-psichiatra-abusatore
Ti-Press
Luganese
15.04.2022 - 18:10

Condanna confermata allo psichiatra abusatore

Il Tribunale federale rende definitiva la sentenza di tre anni e mezzo

È definitiva la condanna a 3 anni e mezzo, a carico dello psichiatra luganese per abusi sessuali nei confronti di due pazienti. Come riporta il sito della Rsi, il Tribunale federale ha respinto il suo ricorso contro la sentenza. Il 56enne venne condannato a tre anni e mezzo di carcere, nonché al divieto di esercitare la professione per tre anni. Il medico fu arrestato nel dicembre del 2018 con l’accusa di avere abusato di otto pazienti. Numero che la Corte delle Assise criminali ridusse a quattro, infliggendogli tre anni e otto mesi, poi ‘limati’ dalla Corte di appello e di revisione penale dove vennero riconosciuti solo due casi (i più gravi). In questi, lo psichiatra aveva avuto, tra il 2014 e il 2015, rapporti sessuali durante le sedute nel suo studio. Di qui la condanna per ripetuto sfruttamento dello stato di bisogno, che è ora diventata definitiva.

Leggi anche:

Lugano, ridotta la pena allo psichiatra condannato per abusi

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
condanna pazienti psichiatra tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved