18.08.2022 - 13:02
Aggiornamento: 14:07

Pannelli solari nelle discariche, Consiglio federale favorevole

Le necessarie basi legali saranno create: accolta una mozione in tal senso di Rocco Cattaneo

Ats, a cura di Red.Web
pannelli-solari-nelle-discariche-consiglio-federale-favorevole
Ti-Press
Anche nelle cave dismesse

Le discariche e le cave dismesse potrebbero accogliere pannelli fotovoltaici per produrre energia pulita. Il Consiglio federale è disposto a creare le necessarie basi legali, come richiesto da una mozione presentata dal consigliere nazionale Rocco Cattaneo (Plr/Ti).

Le discariche e le cave abbandonate non posso essere utilizzate né per l’agricoltura, né per la forestazione, spiega il deputato ticinese nel suo testo. Molti di questi siti potrebbero però essere sfruttati per produrre energia solare, senza togliere spazio alle colture e senza compromettere la biodiversità. I pannelli fotovoltaici infatti, se posati con criterio, sono compatibili con la protezione del paesaggio e con gli aspetti ecologici, aggiunge Cattaneo citando come esempio il sito di Felsberg, nei Grigioni.

Per il ticinese questa opportunità di produrre energia pulita e indigena potrebbe accelerare il processo di sostituzione delle fonti inquinanti. Queste installazioni inoltre possono costituire una sorgente di reddito per i Comuni. Tutti argomenti che hanno convinto il Consiglio federale a sostenere la mozione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved