i-cantoni-hanno-bloccato-dieci-proprieta-di-oligarchi-russi
Keystone
03.04.2022 - 11:52
Aggiornamento: 14:05
a cura de laRegione

I Cantoni hanno bloccato dieci proprietà di oligarchi russi

Stando alle indiscrezioni dei domenicali d’oltralpe, i cantoni interessati sarebbero quattro e fra questi ci sarebbero Berna e Ginevra

I Cantoni hanno finora notificato alla Confederazione dieci proprietà in tutta la Svizzera che rientrano nelle sanzioni dei beni appartenenti a oligarchi russi, introdotte dal Consiglio federale a seguito della guerra in Ucraina. Tutte sono state bloccate e non possono quindi essere più vendute o affittate.

L’informazione, divulgata dal domenicale NZZ am Sonntag sulla sua edizione odierna, è stata confermata all’agenzia Keystone-ATS da Fabian Maienfisch, portavoce della Segreteria di Stato dell’economia (Seco).

L’addetto stampa non ha voluto fornire ulteriori informazioni su dove si trovino le case e gli appartamenti "congelati". Stando alle indiscrezioni del settimanale svizzero tedesco, i cantoni interessati sarebbero quattro e fra questi ci sarebbero Berna e Ginevra.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
berna cantoni ginevra oligarchi russi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved