Ginevra
4
Friborgo
1
fine
(0-0 : 1-1 : 3-0)
Turgovia
2
Kloten
5
3. tempo
(1-1 : 0-0 : 1-4)
l-ex-procuratore-federale-straordinario-critica-la-giustizia
Stefan Keller (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
5 ore

Vaud, depositata iniziativa per il trasporto pubblico gratuito

Lanciata la scorsa estate, ha raccolto oltre 17mila firme, contro le 12mila necessarie. Prospettati costi a carico del Cantone per 300-350 milioni
Svizzera
7 ore

Covid, quarantena e telelavoro fino a fine febbraio

Validità dei certificati di vaccinazione e guarigione ridotta a 270 giorni a partire dal 31 gennaio
Svizzera
8 ore

Covid, 25 decessi e più di 38mila contagi

Il tasso di test Pcr che hanno dato esito positivo è del 38,4 per cento
Svizzera
8 ore

Trasporti pubblici, in Svizzera prezzi nella media europea

Studio commissionato dalla Litra ha messo a confronto le tariffe di vari Paesi europei. Sfatato il mito del ‘troppo caro’, e poi la qualità è eccellente
Svizzera
12 ore

È svizzera la 1ª etichetta di responsabilità digitale al mondo

L’obiettivo del marchio, valido per tre anni, è quello di far sentire i clienti sicuri nell’uso della tecnologia digitale fornita dalle aziende.
Svizzera
1 gior

Lacune nel registro di Swisstransplant, Mister dati al lavoro

Possibili violazioni delle norme sulla privacy e dei requisiti di sicurezza. Adrian Lobsiger vuole vederci chiaro dopo le rivelazioni di ‘Kassensturz’
Svizzera
1 gior

Lupo in Svizzera, ‘consentire l’uccisione preventiva’

Anche la competente commissione del Consiglio degli Stati vuole poter regolare i branchi sul modello di quanto già avviene per lo stambecco
Svizzera
1 gior

Cade da un ponte di carico: un ferito a Thusis

L’uomo, un camionista 58enne, stava scaricando una turbina da neve quando ha perso l’equilibrio
Svizzera
1 gior

‘La regola delle 2G? È una restrizione ancora giustificata’

Virginie Masserey fa il punto alla situazione della pandemia in Svizzera. Infezioni ad alto livello ma stabili
Svizzera
1 gior

Coronavirus, in 24 ore 29’142 nuovi casi in Svizzera

Eseguiti 76’619 test. In crescita il numero di persone ospedalizzate (+125) e quello dei decessi (+14)
09.08.2021 - 08:390
Aggiornamento : 18:46

L'ex procuratore federale straordinario critica la giustizia

Stefan Keller aveva rimesso il suo mandato dopo che il Tribunale penale federale ha accolto una richiesta di ricusazione presentata da Gianni Infantino

L'ex procuratore federale straordinario Stefan Keller ha rimesso il suo mandato a maggio a seguito della decisione del Tribunale penale federale (Tpf) di accogliere una richiesta per la sua ricusazione. In un'intervista, critica il Tpf e il Ministero pubblico della Confederazione (Mpc) per averlo sconfessato.

Il Tribunale penale federale di Bellinzona lo ha deliberatamente messo da parte emettendo una sentenza senza appello nell'inchiesta contro il presidente della Fifa Gianni Infantino, ha affermato Keller in un'intervista pubblicata oggi sulla Nzz. L'ex procuratore straordinario accusa i tre giudici di parzialità: due di essi appartengono all'Udc di Zurigo, così come l'avvocato difensore di Infantino, sostiene.

Keller ritiene che fosse nel loro interesse allontanarlo perché le sue indagini riguardavano anche i giudici di Bellinzona. I membri del Tpf devono essere rieletti dal parlamento questo autunno. Il tribunale è stato e continua a essere criticato dai media a causa di numerosi incidenti. Ulteriori problemi avrebbero potuto essere estremamente pericolosi, ha detto l'ex procuratore.

Keller critica anche la Procura Federale, per la quale ha lavorato. I casi importanti non gli sono stati sottoposti fino alla fine del suo mandato, ha detto. L'ostruzione “del procuratore federale straordinario è stata probabilmente sistematica e suggerisce che il Ministero pubblico della Confederazione non è (ancora) pronto ad assumersi la responsabilità degli anni passati”, ha aggiunto. Né il Tpf né l'Mpc hanno per il momento commentato le accuse di Keller.

Possibilità di ricorso

Il presidente del Tribunale cantonale di Obvaldo sostiene che le domande di ricusazione e altre decisioni della Corte dei reclami penali di Bellinzona dovrebbero poter essere oggetto di ricorso al Tribunale federale di Losanna, come i procedimenti cantonali.

Per quanto riguarda il caso Fifa, Keller non è molto ottimista. A suo parere, una tale procedura non può essere portata avanti senza un'istanza di appello indipendente. Questo richiederebbe un cambiamento di personale o un rimpasto a Bellinzona a breve termine. Inoltre, gli ostacoli all'interno del Mpc rimarranno fino a quando non sarà eletto un nuovo procuratore federale pronto a fare pulizia, ha aggiunto.

Dubbi della Fifa

Keller è il primo procuratore federale straordinario nominato dal Parlamento a settembre per indagare sugli incontri informali tra l'ex procuratore federale Michael Lauber e il presidente della Fifa Gianni Infantino.

La Fifa aveva espresso dubbi sulle qualifiche di Keller e ha presentato diverse denunce alla Corte penale federale. Lo ha accusato, tra l'altro, di essersi comportato in modo non conforme alle norme giuridiche basilari.

All'inizio di maggio, la Corte dei reclami del Tpf ha accolto la richiesta di ricusazione presentata da Infantino contro Stefan Keller ritenendo che le dichiarazioni alla stampa del magistrato giustificavano il suo ritiro dall'inchiesta. Il procuratore federale straordinario ha rimesso il suo mandato due settimane dopo. In quell'occasione ha spiegato che, data l'attuale composizione del Tribunale penale federale di Bellinzona, non riteneva di essere più in grado di completare le indagini in un tempo ragionevole. La successione di Keller e quella del capo del Mpc, lasciata vacante un anno fa dopo le dimissioni di Michael Lauber, devono ancora essere decise.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved