trasferimento-linfonodi-nei-bambini-il-primo-in-svizzera
Zurigo, Universitaetsspital (Keystone)
Svizzera
25.03.2021 - 20:070

Trasferimento linfonodi nei bambini, il primo in Svizzera

È stato eseguito all'Ospedale Universitario di Zurigo. L'operazione, su un giovane paziente grave, è durata cinque ore.

Un trasferimento di linfonodi nei bambini è stato eseguito per la prima volta in Svizzera presso l'Ospedale Universitario di Zurigo (Usz). L'operazione, che è durata più di cinque ore, è andata bene, riferisce l'Usz. Il giovane paziente soffriva di linfedema a una gamba, un gonfiore che si verifica quando il sistema linfatico non può rimuovere sufficientemente liquido. Era un caso grave che non poteva essere trattato con altri mezzi, come la compressione o il drenaggio. Ora è il problema è diminuito notevolmente, spiega l'ospedale universitario.

I chirurghi hanno dapprima rimosso dalla regione ventrale un fascio di linfonodi sani tramite laparoscopia, una tecnica minimamente invasiva che non pratica ampie incisioni. I linfonodi sono quindi stati collegati ai vasi linfatici nell'inguine del paziente, un'operazione delicata perché nei bambini hanno solo uno o due millimetri di diametro. Il bimbo ha potuto lasciare l'ospedale dopo pochi giorni e la sua gamba si è gonfiata, perdendo 370 ml di liquido in due settimane. Ciò indica che i linfonodi stanno lavorando come si deve, ma si dovrà aspettare qualche mese per sapere se tutto è procede in maniera ottimale, precisa l'Usz.

Il trapianto mirato o il trasferimento di linfonodi sani può far scomparire l'edema in modo permanente. La procedura è stata utilizzata per la prima volta in Svizzera su un adulto all'Ospedale Universitario di Zurigo nel 2015.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved