Svizzera
07.01.2019 - 16:080

E alla fine delle feste, l'albero di Natale prese fuoco

Tutta colpa delle candele. Tre persone ferite leggermente nel Canton Berna, una 37enne ricoverata a Basilea per sospetto avvelenamento da fumo

Un albero di Natale ha preso fuoco ieri sera in una casa a schiera situata a Oberdiessbach (BE) a causa di alcune candele. Stando a una nota odierna delle autorità bernesi, i tre occupanti della casa, tra cui una ragazza, sono riusciti a mettersi in salvo riportando ferite leggere. Una donna è scappata saltando dalla finestra situata la primo piano dell'immobile, precisa il comunicato. I tre malcapitati, dopo una notte trascorsa all'ospedale, sono stati dimessi stamane. I pompieri giunti sul posto hanno domato il rogo facilmente. I danni ammontano però a svariate decine di migliaia di franchi. La casa non è al momento abitabile.

Un altro albero di Natale ha preso fuoco domenica sera in un appartamento di Binningen (BL). Una donna di 37 anni è stata ricoverata all'ospedale per sospetto avvelenamento da fumo. I danni all'appartamento sono importanti, indica una nota odierna delle autorità basilesi. I pompieri sono intervenuti dopo che la donna era riuscita a spegnere le fiamme grazie a un estintore. A causare il rogo è stata una candela.

Tags
natale
fuoco
albero
casa
donna
albero natale
© Regiopress, All rights reserved