ex-emiro-del-qatar-in-convalescenza-a-zurigo
Svizzera
29.12.2015 - 10:440
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:14

Ex emiro del Qatar in convalescenza a Zurigo

Nella notte di sabato scorso, all'aeroporto di Kloten, un atterraggio improvviso di tre grossi aerei del Qatar ha suscitato non poche domande. Il governo dell'emirato del Golfo ha chiarito oggi la situazione: l'ex emiro del Qatar, Hamad ben Khalifa Al-Thani si è rotto una gamba mentre era in vacanza, è giunto quindi a Zurigo per farsi curare. "Dopo un’operazione riuscita, sua altezza il Padre Emiro è attualmente in convalescenza e rieducazione a Zurigo",  spiega il comunicato.

Hamad ben Khalifa Al-Thani, 64 anni il prossimo 8 gennaio, aveva governato il Qatar dal 1995 al 2013, lasciando poi il posto al figlio Tamim Ben Hamad Al-Thani.

Un portavoce dell’Ufficio federale dell’aviazione civile aveva confermato ieri la notizia riportata dal Tages-Anzeiger, spiegando che l’autorizzazione all’atterraggio dei tre aerei nonostante il divieto di volo notturno era stata concessa a causa di un’emergenza medica riguardante un membro non precisato della delegazione. Un primo jet del governo del Qatar, un Airbus proveniente da Marrakech, si era posato a Kloten sabato mattina alle 00.30. Altri due apparecchi partiti da Doha sono atterrati rispettivamente alle 05.00 e alle 05.15.

L’aeroporto internazionale di Zurigo applica dal 2010 un divieto generale di volo notturno tra le 23.00 e le 06.00. Le eccezioni a questa regola in caso di urgenze mediche non sono tuttavia rare: l’anno scorso sono stati registrati 65 voli sanitari o di soccorso. (Ats)

© Regiopress, All rights reserved