BERTENS K. (NED)
BENCIC B. (SUI)
13:30
 
BERTENS K. (NED)
0 - 0
13:30
BENCIC B. (SUI)
WTA-S
WUHAN CHINA
Winner plays Pavlyuchenkova.
Ultimo aggiornamento: 24.09.2018 13:24
BERTENS K. (NED)
BENCIC B. (SUI)
13:30
 
BERTENS K. (NED)
0 - 0
13:30
BENCIC B. (SUI)
WTA-S
WUHAN CHINA
Winner plays Pavlyuchenkova.
Ultimo aggiornamento: 24.09.2018 13:24
Hockey
01.09.2018 - 21:220
Aggiornamento 21:44

Bianconeri sconfitti anche in Slovacchia

Seconda battuta d'arresto in Champions League per la formazione di Greg Ireland, costretta a cedere il passo anche al Banska Bystrica

Dopo il Pilsen, giovedì, gli uomini di Greg Ireland devono cedere il passo anche agli slovacchi del Banska Bystrica, al loro secondo impegno in Champions. Al termine di serata difficile per il Lugano, costretto a scendere in pista senza ben sette titolari, di cui quattro difensori. Allo Zimny Stadium la decisione cade sostanzialmente già nel secondo tempo, quando i padroni di casa si portano dall'1-1 (di Hofmann il gol bianconero) al 3-1 nel giro di un paio di minuti, tra il 25' e il 27': un margine che la squadra di Dan Ceman riuscirà a portare intatto fino alla seconda pausa, grazie al rigore trasformato da Faille (al 38') che risponde al provvisorio 3-2 di Jani Lajunen, in powerplay. Poi nell'ultimo tempo arriverà il definitivo 5-2 firmato da Zigo.

Il prossimo impegno europeo del Lugano è in agenda venerdì prossimo, alla Cornèr Arena (ore 19.45), contro il medesimo. Sfida che, oltre a essere un'occasione di rivincita, avrà già un peso fondamentale per la prosecuzione del cammino europeo di Lapierre e compagni.

Tags
© Regiopress, All rights reserved