laRegione
Nuovo abbonamento
regazzi-comitato-di-transizione-per-ridefinire-le-regole
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Formula 1
55 min

In Spagna tra pettegolezzi e informazioni ‘insider’

Domani, domenica, si corre il sesto Gran Premio della stagione e Sergio Perez torna al volante dopo la positività al Covid. Tiene banco il caso Racing Point
Calcio
16 ore

Calcio, rinviato di una settimana l'inizio del campionato svizzero

La Swiss Football League sposta al 19 settembre i primi incontri. Ogni squadra dovrà giocare solo una partita in casa con al massimo 1000 spettatori
Hockey
18 ore

National League, il campionato di hockey inizierà il 1° ottobre

Slitta di due settimane l'ingaggio d'apertura della stagione 2020/21. Gestione del numero massimo di spettatori ammessi affidata ai cantoni
CALCIO
1 gior

Bellinzona, l’umiltà non nasconde le ambizioni

Valerio Jemmi: ‘Vogliamo rimanere attaccati il più a lungo possibile alle corazzate Rappi e Yverdon’. Scontro di vertice già alla prima giornata di Promotion League.
NUOTO
1 gior

Sette Colli, Lisa Mamié è inarrestabile: 3 gare, 3 record

Dopo quelli dei 50 e dei 100 rana al meeting di Roma la ventunenne zurighese infrange il primato svizzero dei 200. È il miglior tempo stagionale in Europa
Calcio
1 gior

Blatter: 'Infantino si crede intoccabile. È megalomania'

L'ex presidente della Fifa punta il dito contro il suo successore. 'Il comitato etico dovrebbe aprire un'indagine su di lui, ma lui l'ha messo sotto chiave'
ATLETICA
1 gior

Ajla, a Montecarlo per spegnere le stelle

Con il miglior crono sui 100 nel 2020, la ticinese pronta al 'battesimo' in Diamond League. 'Voglio accumulare esperienza, ma pure mostrare il mio livello'
CICLISMO
1 gior

Evenepoel, il debuttante che vuol conquistare la Lombardia

Il ventenne belga è uno dei grandi favoriti sabato per il successo dell'edizione 2020: 'Ma dovrò imparare a gestire le discese. Sette gli svizzeri al via
VELA
1 gior

Il Covid costringe a terra le barche della Coppa Roda

L'edizione numero 40 della classica sul Ceresio rinviata al 2021. In sostituzione, a fine mese il Cvll proporrà una regata sociale senza parte conviviale
Tennis
1 gior

Nole va controcorrente. 'Agli Us Open io vado'

Il numero uno al mondo, contagiatosi all'Adria Tour, annuncia su internet la sua scelta di volare negli States. 'Ma non è stata una decisione semplice'
Calcio
02.04.2019 - 15:580

Regazzi: 'Comitato di transizione per ridefinire le regole'

Il nuovo organo direttivo del Team Ticino, nato dall'accordo trovato ieri sera, dovrebbe gettare le basi per un lavoro futuro condiviso da tutte le parti in causa

Team Ticino, primo atto del nuovo corso. L’Asf (Associazione svizzera di calcio) ha promosso la creazione di un nuovo comitato (insediato a titolo temporaneo, in attesa di una definizione più completa in futuro) mettendo alla testa del Team Ticino Fabio Regazzi, membro della commissione di mediazione promossa dalla federazione svizzera e attiva per trovare una soluzione gradita a tutte le parti coinvolte.

Con Regazzi ‘siedono’ nel nuovo gruppo Karl Engel in rappresentanza della Federazione ticinese di calcio (Ftc) e un delegato dei tre club Fc Lugano (Leonid Novoselskyi), Fc Chiasso (Nicola Bignotti) e Ac Bellinzona (Flavio Facchin), per un totale di cinque membri chiamati a farsi carico dell’attività del Team Ticino (e a delinearne i contorni futuri) nel tentativo di arrivare a una soluzione che ponga fine al lungo contenzioso tra l’associazione che era presieduta da Augusto Chicherio e l’Fc Lugano, ora molto vicino a una svolta.

Superata l’iniziale ritrosia dell’Acb, con l’accordo di tutte le parti in causa è quindi stata trovata l’auspicata soluzione dalla quale ripartire in direzione del futuro del Team Ticino, la cui missione a favore della formazione dei giovani talenti del calcio di casa nostra continua ad essere riconosciuta come fondamentale da tutti i suoi soci.

«Si è tratta di di una decisione presa all'unanimità dalle quattro parti in causa, i tre club più la Federazione ticinese – afferma il nuovo presidente, Fabio Regazzi –. Vista la situazione di partenza che ben si conosce, il comitato di mediazione voluto dall'Asf ha messo sul tavolo una proposta in grado di sbloccare la situazione: ieri ci siamo riuniti per capire se fosse possibile raggiungere un accordo sulla procedura, sul comitato e sul nome del presidente, sulla base dell'adesione ottenuta, con qualche inevitabile distinguo, da parte di tutte le parti in causa. La discussione che ne è scaturita è stata costruttiva, sono stati scelti i nomi dei membri di comitato e anche quello del presidente. Siccome sul nome del presidente non vi era accordo, è scaturito il mio nome “super partes” che ha creato il consenso necessario, perché si è capito che senza accordo su quel punto, la trattativa sarebbe fallita e si sarebbe tornati alla casella di partenza».

Il nuovo comitato del Team Ticino dovrebbe comunque avere vita breve... «Certo, siamo un organo di transizione, il mio ideale orizzonte temporale arriva fino all'autunno. Il nostro compito sarà la stesura delle nuove regole del Team Ticino (dagli statuti che riflettano la nuova realtà del calcio ticinese, alle garanzie che tutelino le società “minori”, quelle che non rappresentano il faro del movimento, e alle garanzie del rispetto delle direttive Asf in materia di formazione calcistica). Una volta portato a termine questo lavoro potremo cedere il timone a un nuovo comitato, del quale non sarò più presidente, in grado di proseguire l'attività sulla base di un progetto condiviso. Quello intrapreso ieri è soltanto il primo passo di un processo tutt'altro che concluso e che, occorre esserne consci, potrebbe anche fallire».

Il Team Ticino è nel pieno dell'attività stagionale. Nel brevissimo periodo vi sono cambiamenti in vista? «La mia intenzione, ma occorrerà discuterne all'interno del comitato, la cui prima seduta verrà convocata già per settimana prossima, è di garantire una certa stabilità, almeno fino al termine della stagione in corso, senza stravolgimenti di sorta né dal profilo tecnico, né da quello operativo. Vorrei che eventuali modifiche di personale entrassero a far parte dei compiti del prossimo comitato».

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved