Calcio
02.04.2019 - 12:440
Aggiornamento : 14:55

Nuovo comitato per il Team Ticino, Fabio Regazzi presidente

Decisiva la mediazione dell’Associazione svizzera di calcio che ha trovato l’accordo delle quattro parti in causa

Team Ticino, primo atto del nuovo corso. L’Asf (Associazione svizzera di calcio) ha promosso la creazione di un nuovo comitato (insediato a titolo temporaneo, in attesa di una definizione più completa in futuro) mettendo alla testa del Team Ticino Fabio Regazzi, membro della commissione di mediazione promossa dalla federazione svizzera e attiva per trovare una soluzione gradita a tutte le parti coinvolte.

Con Regazzi ‘siedono’ nel nuovo gruppo Karl Engel in rappresentanza della Federazione ticinese di calcio (Ftc) e un delegato dei tre club Fc Lugano, Fc Chiasso e Ac Bellinzona, per un totale di cinque membri chiamati a farsi carico dell’attività del Team Ticino (e a delinearne i contorni futuri) nel tentativo di arrivare a una soluzione che ponga fine al lungo contenzioso tra l’associazione che era presieduta da Augusto Chicherio e l’Fc Lugano, ora molto vicino a una svolta.

Superata l’iniziale ritrosia dell’Acb, con l’accordo di tutte le parti in causa è quindi stata trovata l’auspicata soluzione dalla quale ripartire in direzione del futuro del Team Ticino, la cui missione a favore della formazione dei giovani talenti del calcio di casa nostra continua ad essere riconosciuta come fondamentale da tutti i suoi soci.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved