botte-alla-festa-dei-liceali-la-polizia-manda-tutti-a-casa
16.05.2022 - 05:30
Aggiornamento: 15:06

Botte alla festa dei liceali, la polizia manda tutti a casa

A Locarno il party studentesco fermato dalla polizia. Domenica storica per il Lugano calcio e le casse del Canton Ticino

È finita male la festa di fine anno del Liceo di Locarno. Una rissa tra due giovani ha infatti causato il ferimento (lieve) di un ragazzo. La polizia giunta sul posto, in accordo con gli organizzatori della serata al Bagno pubblico, ha deciso d’interrompere subito i festeggiamenti, mandando tutti a casa.

Nel Mendrisiotto ha fatto scalpore la notizia del sacerdote fermato ubriaco sabato all’alba in dogana. Si tratta dello stesso prete finito al centro dell’attenzione lo scorso dicembre per dei palpeggiamenti in discoteca. Questo, secondo nostre informazioni, non sarebbe stato l’unico. Alla base del suo comportamento un difficile rapporto con l’alcol.

Nel suo commento il direttore Daniel Ritzer torna sulla votazione cantonale di ieri che ha visto approvare dal popolo (dopo che lo aveva già fatto il Parlamento) il ‘Decreto Morisoli’. La retorica della destra ticinese, che vuole lo Stato come un buon padre di famiglia capace di "tirare la cinghia quando serve", ha fatto breccia. Ma ora che succederà?

Sebastiano Storelli analizza invece la storica vittoria in Coppa Svizzera del Lugano di Croci-Torti. Una partita a scacchi vinta dal tecnico ticinese. Ma il successo è di tutta la società, anche di Mattia Bottani che con il suo gol ha trovato la "redenzione" dopo la finale persa a Zurigo nel 2016.

Un buon inizio di settimana con laRegione!

Leggi anche:

Finisce in rissa la festa dei liceali al Bagno pubblico

Parroco rimosso, tra ‘bicchieri di troppo’ e palpeggiamenti

Lo Stato e la diligenza del buon padre di famiglia

Questione di scelte. E il Lugano le azzecca tutte

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
buongiorno daniel ritzer locarno prete sebastiano storelli
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved