in-ticino-non-ci-si-improvvisa-piu-sherlock-holmes
17.06.2021 - 05:40

In Ticino non ci si improvvisa più Sherlock Holmes

Su LaRegione oggi: autorizzazione e formazione nella nuova legge sulle attività investigative, diatriba esecutivo-legislativo a Gordola, centri diurni in difficoltà

Aspiranti detective, attenzione: dal 1° giugno il Ticino ha una nuova legge sulle attività investigative. Mantenuto il regimo autorizzativo, la nuova legge pone particolare accento sulla formazione, a tutela non solo dei clienti ma anche dell’immagine della stessa categoria: niente Sherlock Holmes improvvisati, dunque!

Il Consiglio di Stato, riguardo l’uscita di Gordola da “Città dell’Energia”, accoglie il ricorso dei contrari e bacchetta il Municipio che ha deciso in senso opposto al parere del Consiglio comunale

Centri per richiedenti asilo più accoglienti. È la richiesta della consigliera nazionale dei Verdi Greta Gysin al Consiglio federale: spazi di socializzazione, un centro per i minori non accompagnati, un servizio di  mediazione indipendente. Il dettaglio nell'intervista di Jacopo Scarinci.

Leggi anche:

Gordola, ‘se il legislativo ordina, il Municipio esegua’

Gysin: ‘Richiedenti l’asilo, servono centri più accoglienti’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
attività investigative centri diurni città energia gordola
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved