Curiosità
Prima litiga con Greta, poi finisce in manette
L’ex kickboxer Andrew Tate fermato in Romania per tratta di esseri umani. Fatale per lui la polemica online con Thunberg e... la pizza
(Twitter)
30 dicembre 2022
|

L’ex kickboxer americano-britannico Andrew Tate e il fratello Tristan sono stati arrestati in Romania nell’ambito di un’indagine per traffico di esseri umani. Lo rendono noto i media romeni. Mercoledì Tate era stato protagonista di uno scambio di tweet con l’attivista per il clima Greta Thunberg. La risposta per le rime della giovane svedese, che lo invitava a "farsi una vita", era diventata virale.

L’uomo aveva a sua volta risposto a Thunberg con un video in cui lo si vede fumare il sigaro e mangiare una pizza consegnata a domicilio da una nota catena locale, con la scatola e il logo della pizzeria bene in vista.

Secondo le ricostruzioni di alcuni media, le autorità romene aspettavano la prova che Tate si trovasse nel Paese per intervenire: dopo la diffusione del video, sono scattati il blitz delle forze dell’ordine nella sua villa e l’arresto insieme al fratello.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE