Lakers
1
Lugano
3
fine
(1-1 : 0-1 : 0-1)
Zurigo
7
Ginevra
5
fine
(1-1 : 3-4 : 3-0)
Friborgo
5
Berna
3
3. tempo
(1-1 : 0-2 : 4-0)
Ambrì
3
Losanna
2
3. tempo
(0-1 : 2-1 : 1-0)
La Chaux de Fonds
7
Winterthur
0
3. tempo
(1-0 : 6-0 : 0-0)
Kloten
5
Langenthal
2
3. tempo
(0-0 : 4-2 : 1-0)
Sierre
8
Zugo Academy
1
3. tempo
(2-0 : 4-1 : 2-0)
Turgovia
4
Visp
1
3. tempo
(1-0 : 2-1 : 1-0)
sportivita-e-individualita-per-la-amg-gt-coupe-4p
Gli aggiornamenti della GT Coupé 4 porte interessano sospensioni e interni. Tre le nuove tinte di carrozzeria, tra cui il blu spettrale magno opaco in foto
NOVITÀ
10.08.2021 - 06:200

Sportività e individualità per la AMG GT Coupé 4P

La versione aggiornata affila le sospensioni ed è ancor più “su misura”

di AS

Diversi affinamenti e migliorie tecniche distinguono l’edizione 2021 della prestigiosa ed esclusiva berlina sportiva GT Coupé a 4 porte, fiore all’occhiello della divisione AMG che ne ha curato integralmente lo sviluppo: i modelli aggiornati si renderanno disponibili in rete a partire dal mese di agosto. Si parte dall’evoluzione delle raffinate sospensioni regolabili Ride Control+, del tipo pneumatico multicamera in combinazione agli elementi ammortizzanti a regolazione elettronica, che grazie ad inedite valvole limitatrici di pressione consentono di adeguare lo smorzamento in modo ancora più preciso in funzione della condizione del manto stradale e dello stile di guida impiegato; ne traggono beneficio tanto il comfort quanto la taratura più sportiva di assetto, risultando tra l’altro ulteriormente ampliata la differenza di registro tra le due modalità. Il conducente ha inoltre a disposizione sia i registri per modificare il programma di marcia, sia tre livelli di smorzamento indipendenti dalla modalità di assetto prescelta. Ulteriori affinamenti interessano i movimenti dei bracci delle sospensioni, mentre i cerchi da 20 o 21 pollici (anche fucinati) adottano nuovi disegni.

Il ricercato ambiente di bordo aggiunge ulteriori possibilità di personalizzazione, tra cui cinque inedite tonalità per la pelle nappa Exclusive Style in aggiunta alle diverse configurazioni bicolore e ai materiali degli inserti. Rinnovato, inoltre, il volante a doppie razze arrotondate e pulsanti multifunzione integrati; i sensori per il rilevamento delle mani in posizione di guida - se non presenti sono previsti avvisi crescenti di attenzione - sono ora integrati a scomparsa. Non mancano i tasti specifici per le funzionalità AMG, mentre le palette in alluminio dietro la corona offrono la selezione sequenziale manuale del cambio Speedshift MCT a nove rapporti. Tre le configurazioni a scelta per il divano posteriore, mentre anteriormente la strumentazione beneficia di grandi schermi Widescreen con sistema multimediale MBUX. Sul piano della sicurezza attiva vengono inoltre aggiornati tutti i sistemi di ausilio alla guida.

Le motorizzazioni, combinate alla trazione integrale a variazione continua di ripartizione della coppia motrice e all’assale posteriore sterzante, prevedono al lancio le confermate unità 3.0 6 cilindri in linea per le versioni 43 Matic+ e 53 Matic+, rispettivamente accreditate di 367 e 435 cv oltre all’aggiunta dei 22 cv offerti dal sistema ibrido leggero standard; dopo l’estate è attesa la versione di punta dotata della potente unità 8 cilindri a V, per la quale la Casa non ha ancora però reso noto il relativo quadro prestazionale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved