protesto-in-diretta-contro-la-guerra-premiata-giornalista-russa
Keystone
26.05.2022 - 14:32
Aggiornamento: 16:02
Ats, a cura de laRegione

Protestò in diretta contro la guerra, premiata giornalista russa

Marina Ovsyannikova ha ricevuto il riconoscimento Vaclav Havel per i diritti umani, assegnato ogni anno dall’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa

La giornalista russa Marina Ovsyannikova ha ricevuto il premio Vaclav Havel per i diritti umani, assegnato annualmente dall’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa: lo fa sapere l’emittente americana Radio Liberty. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri a Oslo.

Ovsyannikova, 43 anni, è diventata nota in tutto il mondo per essersi presentata a sorpresa in diretta davanti alle telecamere della tv di Stato russa durante il tg mostrando un cartello contro la guerra in Ucraina ordinata da Vladimir Putin.

Leggi anche:

Marina Ovsyannikova, la libertà in diretta tv

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
consiglio d'europa marina ovsyannikova russiaucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved