25.04.2021 - 10:58

'Vietato l'ingresso in Italia a chi è stato in India'

I residenti in Italia potranno rientrare con tampone in partenza e all'arrivo e con obbligo di quarantena. Lo annuncia il ministro della Salute Roberto Speranza.

vietato-l-ingresso-in-italia-a-chi-e-stato-in-india
L'emergenza odierna a Hyderabad, India (Keystone)

“Ho firmato una nuova ordinanza che vieta l'ingresso in Italia a chi negli ultimi quattordici giorni è stato in India. I residenti in Italia potranno rientrare con tampone in partenza e all'arrivo e con obbligo di quarantena. Chiunque sia stato in India negli ultimi quattordici giorni e si trovi già nel nostro Paese è tenuto a sottoporsi a tampone contattando i dipartimenti di prevenzione”. Lo annuncia su Facebook il ministro italiano della salute, Roberto Speranza, a margine della situazione estremamente crtitica in atto in India, dove a Nuova Delhi muore una persona ogni quattro minuti.

Leggi anche:

Coronavirus: India, 350mila nuovi casi e record di vittime

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved