18.06.2021 - 16:40
Aggiornamento: 22.06.2021 - 12:37

Ingresso in Italia con test, vaccino o guarigione da lunedi

Il ministro della Salute Speranza annuncia su Facebook la firma dell'ordinanza.

ingresso-in-italia-con-test-vaccino-o-guarigione-da-lunedi
(Ti-Press)

Il ministro della Salute Roberto Speranza annuncia su Facebook la firma dell'ordinanza con cui l'Italia, in sostanza, aderisce al sistema del Green Pass Europeo: secondo quando scritto da Speranza e riportato dai quotidiani italiani, infatti, da lunedi 21 giugno sarà possibile l'ingresso in Italia dai Paesi Ue e Schengen, da Stati Uniti, Canada e Giappone se si è in possesso "dei requisiti della certificazione verde" italiana, l'equivalente del Certificato Covid svizzero, ovvero: aver completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni; essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;essere guariti da COVID-19 nei sei mesi precedenti. Per l'ingresso in Italia, dunque, come riporta La Repubblica, basterà mostrare il certificato in forma digitale o anche cartacea. Al momento, tuttavia, l'ordinanza non è stata ancora pubblicata sul sito del Ministero della Salute, sarà dunque opportuno attendere ancora un po' per i dettagli del provvedimento.

Con lo stesso provvedimento, è stata inoltre introdotta una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per gli arrivi dal Regno Unito, e prolungato il divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved