Estero
Putin potrà restare in carica fino al 2036
Il presidente russo ha firmato la legge che gli permette di candidarsi altre due volte allla guida del Cremlino
Vladimir Putin (Keystone)
5 Aprile 2021
|

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge che gli permette di candidarsi altre due volte alla presidenza e dunque rimanere potenzialmente al potere fino al 2036. La legge, modificata con il referendum costituzionale, vieta a un presidente russo di rimanere in carica per più di due mandati. Tuttavia questo non si applica a chiunque abbia ricoperto la presidenza prima dell'entrata in vigore dei relativi emendamenti alla costituzione (in altre parole, prima del 2020). Pertanto il presidente Vladimir Putin e l'ex presidente Dmitry Medvedev possono candidarsi alla presidenza per altre due volte. Lo riporta Meduza.