israele
15.11.2018 - 10:360

Il ministro della difesa Lieberman ufficializza le sue dimissioni

Con l'uscita del partito di Lieberman il premier Netanyahu può contare ora su un solo voto di maggioranza: 61 su 120.

Il ministro della Difesa israeliano Avigdor Lieberman ha ufficializzato le sue dimissioni dall'incarico in una lettera inviata oggi al premier Benyamin Netanyahu. Le dimissioni - preannunciate ieri in una conferenza stampa per contrasto sulla tregua con Hamas a Gaza - saranno operative 48 ore dopo il ricevimento della lettera formale. Liebermann oggi avrà un incontro finale con gli alti gradi dell'esercito e dell'apparato di difesa.

Netanyahu non ha ancora indicato un possibile sostituto per Lieberman né risposto all'ultimatum di 'Focolare ebraico', partito nazionalista religioso vicino ai coloni, che ha chiesto per il suo leader Naftali Bennett - attuale ministro dell'economia - la poltrona della difesa, pena l'immediata uscita dalla maggioranza di governo. Con l'uscita del partito di Lieberman - 6 seggi alla Knesset -. Netanyahu può contare su un solo voto di maggioranza: 61 su 120. Se 'Focolare ebraico' dovesse uscire dalla coalizione, si aprirebbe la strada del voto anticipato.

© Regiopress, All rights reserved