amalake-sinergia-ticino-italia-per-il-turismo-sul-verbano
(Ti-Press)
Confine
15.10.2021 - 10:440
Aggiornamento : 15:47

Amalake, sinergia Ticino-Italia per il turismo sul Verbano

Al progetto di promozione turistica del Lago Maggiore partecipa per il nostro cantone l’Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli

Si chiama “Amalake" il progetto finalizzato alla promozione del turismo green&active sul Lago Maggiore, nell’ambito del programma Interreg Italia-Svizzera, illustrato ieri a Varese, che coinvolge le sponde ticinese, piemontese e lombarda del Verbano. È stata anche l’occasione per presentare i dati delle presenze turistiche registrate sul Lago Maggiore nell’estate 2021. Un milione e 220mila le presenze turistiche relative al mese di agosto. Il dato riguarda l’intero territorio del lago e risulta in aumento rispetto ai valori del 2019, ultimo anno pre-Covid, quando le presenze furono 1.082.000. ’’L’aumento nell’arco del biennio è stato del 13% ma non ci accontentiamo certo degli ultimi numeri positivi – commenta il presidente della Camera di Commercio di Varese Fabio Lunghi – dobbiamo sempre guardare in avanti, tesi a costruire nuove opportunità per i nostri operatori della filiera turistica”.

Da qui è nato Amalake, che vede la stretta sinergia tra la Camera di Commercio di Varese, quella del Monte Rosa Laghi Alto Piemonte e della ticinese Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli. L’iniziativa punta sul potenziamento della promozione turistica del lago nei settori active & green, promuovendo il Verbano come meta di un turismo internazionale, in particolare nei confronti dei paesi del Nord Europa. Amalake ha visto la realizzazione di 12 clip video. Pronti per essere utilizzati per la promozione in fiere e sui social, i filmati sono stati prodotti avendo ciascuno un focus su un’attività che può arricchire l’esperienza turistica sul Lago Maggiore. Quattro i macro temi: cultura/storia, natura/terra, acqua/lago e aria/vento, che sono già disponibili sul canale Youtube della Camera di Commercio di Varese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved