scontro-tra-barche-a-como-21enne-belga-ai-domiciliari
Twitter Vigili del Fuoco
27.06.2021 - 13:48
Aggiornamento : 16:44

Scontro tra barche a Como, 21enne belga ai domiciliari

La donna, negativa all'alcol test, era alla guida del motoscafo che venerdì si è scontrato con una barca, causando la morte di un 22enne studente universitario

È risultata negativa all'alcol la 21enne belga che, venerdì scorso, era alla guida del motoscafo che si è scontrato con una barca sul lago di Como, causando la morte di un 22enne e il ferimento di due giovani.

Per la giovane, accusata di omicidio colposo e naufragio, la pm Antonia Pavan ha disposto gli arresti domiciliari nella casa che appartiene alla sua famiglia a Tremezzina. Un provvedimento deciso per consentire lo svolgimento delle indagini e l'interrogatorio previsto per domani, lunedì 28 giugno. Stando al Corriere della Sera, la 21enne avrebbe dichiarato di non aver visto l'imbarcazione dei tre universitari italiani, verosimilmente fermi a prendere il sole. 

Leggi anche:

Scontro fra barche, un morto e due feriti sul lago di Como

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
como incidente mortale lago motoscafo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved